muore dopo il tuffo in mare



Carabinieri e vigili hanno recuperato sulla spiaggia il corpo senza vita di un 56enne di Lago Patria. Si è fatta luce sull’identità dell’uomo ritrovato senza vita stamane nei pressi di Lago Patria, tra e Varcaturo. Si tratta di un 56enne di origine italiana, D.F., residente del posto. Una follia che nei pressi di uno dei lidi della zona tra Varcaturo e lo ha portato ad immergersi, senza più riemergere da mare.
Alcuni testimoni intenti a godersi la bella giornata di sole, resisi conto del drammatico gesto hanno allertato i carabinieri di Varcaturo. I militari giunti sul posto sono stati coadiuvati dai Vigili del Fuoco che hanno recuperato l’uomo ormai esanime al largo. Riportato a riva, il corpo è ora oggetto di esami autoptici.

LEGGI ANCHE  San Giorgio, al via l'installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. In dotazione all'ente solo auto ecologiche

 Gustavo Gentile

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Laura Pausini vince il Latin Grammy Award 2018 per l’album ‘Fatti sentire’

Notizia precedente

Ri – scatta l’obiettivo: storie di riscatto nelle foto di giovani studenti napoletani – dal 17 novembre a Lucca e a dicembre al Pan di Napoli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..