Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Musica

Grande successo per l’inaugurazione di BASIC, il nuovo club di Napoli

Pubblicato

in



A si respira una nuova aria grazie a , il fondato per ridare priorità alla e dotato di impianto audio artigianale e servizio bar premium.
L’attesa creatasi dietro al progetto è stata notevole. Al party di inaugurazione di sabato scorso si poteva accedere solo richiedendo il proprio invito, e l’evento era sold out già dalla settimana precedente alla data di apertura.
I partecipanti si sono distribuiti equamente nelle due sale, MAIN e BAAAR. Il dato positivo non concerne solo il numero di presenze, ma anche la diversità del target, con numerosi addetti al settore e utenti di ceto sociale differente.
Lo storico musicista detroitiano AMP Fiddler, ospite speciale del party, non ha deluso le aspettative. Il suo ha bilanciato sonorità house preregistrate, improvvisazioni eseguite con strumentazione analogica e coinvolgenti parti vocali al microfono. Il collezionista e DJ Gigi Testa, tra i co-fondatori del club, ha curato l’apertura e il susseguirsi del live di AMP Fiddler, in una progressione di brani di musica house, garage, brasiliana e tribal. Nella sala superiore il duo ThanksMate ha invece costruito un caldo flusso sonoro tra funk, disco e italo disco in crescendo, missando per tutta la notte.
Sito a , BASIC aveva annunciato la sua apertura lo scorso luglio realizzando un video di presentazione del progetto in collaborazione con Red Bull Italia. Il club si è da subito posizionato come una stabile realtà del clubbing italiano, capace di alzare l’asticella della programmazione artistica e la qualità esperienziale e dei servizi.
Chi non ha potuto frequentare l’evento di inaugurazione, non ha da temere: ad Ottobre BASIC è aperto tutti i sabati e porta altre leggende del clubbing europeo ed internazionale. Questo sabato 6 ottobre arrivano gli – ovvero Mike Banks e Mark Flash – che per l’occasione presentano uno speciale live electro techno, “Depth Charge” (dalle 23.00 – ingresso 12 euro).

Ph. Davide Ciaranella

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Aversa, Abbazia S. Lorenzo: domenica 25 il concerto itinerante Cantate Domino

Pubblicato

in

aversa abbazia s lorenzo

L’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’ensemble vocale “La Vaga Aurora”e l’Associazione “in Octabo”, che illustrerà in una visita guidata i tesori dell’Abbazia. Posti su prenotazione.

 

 

e cultura, arte e spiritualità: domenica 25 ottobre 2020 alle ore 19,00, il Complesso Abbaziale di S. Lorenzo Aversa ospiterà l’evento speciale “Cantate Domino … Ad Septimum”.
Si tratta di un concerto “itinerante” curato dall’Ensemble vocale “La Vaga Aurora” e dall’Associazione “In Octabo”, un’originale e affascinante combinazione tra esibizione canora e visita guidata alla scoperta della magnifica Abbazia benedettina.

“L’intento è quello di svelare agli occhi degli spettatori i luoghi storici della città di Aversa, valorizzandoli con eventi artistici e manifestazioni di carattere culturale”, spiegano Angela Fusco e Angela Di Foggia, membri rispettivamente dell’ensemble vocale e dell’associazione culturale. “Con il suo magnifico sagrato e i due bellissimi chiostri rinascimentali, l’abbazia di S. Lorenzo diventa un palcoscenico a cielo aperto per una esibizione di canto a cappella che ripercorre tutto il patrimonio musicale del ‘500, tra villanelle, madrigali e musica sacra”. La visita guidata condurrà il pubblico alla scoperta di uno dei luoghi più antichi della città, tra curiosità e storia, e sul finire del percorso si potrà ancora godere della musica con una sosta breve all’interno della chiesa.

L’iniziativa di domenica prossima fa parte del percorso culturale ideato nell’ambito delle celebrazioni per l’anno giubilare, a 25 anni dalla riapertura al culto dell’Abbazia. Patrocinato dal Comune di Aversa, l’evento si svolgerà in sicurezza rispettando i protocolli previsti dalle normative anti Covid19.

Per questo motivo si rende necessaria la prenotazione al numero 328 0085303.

Continua a leggere

Le Notizie più lette