IL FATTO

Salerno, aggredisce la compagna per futili motivi e porta via la figlia: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un episodio di violenza domestica ha portato all’arresto di un uomo di 29 anni, originario del Marocco, accusato di maltrattamenti contro familiari o conviventi. L’intervento dei Carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate ha portato alla luce una serie di irregolarità che affliggono la famiglia residente a Montecorice.

Secondo le indagini, l’uomo avrebbe aggredito la compagna per motivi ritenuti futili, privandola del passaporto e del cellulare, per poi lasciare l’abitazione con la figlia minorenne. I militari sono riusciti a rintracciare la bambina e a riaffidarla alla madre. Durante le indagini, è emerso che la famiglia viveva in condizioni di irregolarità amministrativa sul territorio italiano e occupava senza un valido contratto di locazione un’abitazione nel comune di Montecorice.

La scoperta ha portato al sequestro dell’immobile e alla denuncia in stato di libertà dei proprietari dell’abitazione, accusati di aver ceduto l’immobile a cittadini stranieri senza regolare permesso di soggiorno. Il 29enne è stato trasferito nel carcere di Salerno, dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria per i successivi provvedimenti.



LIVE NEWS

Battipaglia, tentano furto in pronto soccorso: arrestati

Battipaglia. Tentano di danneggiare gli armadietti del personale sanitario...
DALLA HOME

Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE