Santa Maria Capua Vetere. Troppa fretta di passare, nonostante le sbarre del passaggio a livello si stessero abbassando per impedire il transito dei veicoli. Questa mattina il conducente alla guida di un camion ha provocato un mezzo disastro al passaggio a livello di via dei Saraceni a Santa Maria Capua Vetere, dove il mezzo pesante ha sfondato le barriere che delimitano i binari nel tentativo di superare correndo il passaggio mentre questo si stava chiudendo.
Sul posto sono dovuti intervenire i vigili urbani per consentire il regolare transito dei veicoli e dei treni, con Ferrovie dello Stato immediatamente allertata della situazione di pericolo. Importanti anche le ripercussioni sul traffico, andato in tilt per diverso tempo. Già ad agosto vi fu un primo caso simile nella dinamica.
Gustavo Gentile



Al via la settima stagione del Club 33 Giri . Appuntamento per venerdì 18 ottobre

Notizia precedente

E’ italiano l’uomo ucciso dall’Intercity

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..