Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nel corso di specifiche attività finalizzate a contrastare lo spaccio di droga, è intervenuto in una traversa di Corso Italia nel Comune di Pontecagnano Faiano, arrestando, in flagranza di reato, il cittadino italiano M.P. di anni 21, ivi residente. Il giovane è stato controllato mentre si intratteneva con un suo coetaneo battipagliese, in circostanze di tempo e di luogo che hanno insospettito i poliziotti. I due giovani, pertanto, sono stati sottoposti a perquisizione personale e M.P. è stato trovato in possesso, occultate nelle tasche del giubbotto all’interno di due portamonete in pelle, di 110 confezioni di cocaina del peso totale di grammi 27 e 30 confezioni di eroina del peso complessivo di grammi 6. Inoltre, il giovane deteneva un’ingente somma di denaro provento dell’attività illecita pregressa. M.P., pertanto, è stato dichiarato in arresto  perché resosi
responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo cocaina e eroina ai fini della successiva cessione a terzi. Il Pubblico Ministero di turno presso la locale Procura della Repubblica ha disposto che l’arrestato venisse accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte del Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Salerno.



Pubblicità'

Cineforum Arci Movie: 8 novembre inaugurazione della XXIX edizione del Cineforum al Pierrot con ‘Una storia senza nome’ di Roberto Andò

Notizia Precedente

Politiche ambientali, per Legambiente: Napoli è tra le peggiori città d’Italia

Prossima Notizia