24.7 C
Napoli
martedì, Luglio 7, 2020

Dolomiti: morti due scialpinisti del Soccorso

DALLA HOME

Due giovani scialpinisti hanno perso la vita sull’Antelao, nelle alpi bellunesi. Appartenevano entrambi al Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi. Si chiamavano Enrico Frescura, 30 anni, del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, e Alessandro Marengon, 28, del Soccorso alpino del Centro Cadore, tutti e due di Domegge di Cadore. I due amici stavano affrontando la parte conclusiva del Canale Oppel, quando sono scivolati entrambi, fermandosi alcune centinaia di metri sullo sbocco sottostante. A dare l’allarme, alle 8.30 circa, altri tre alpinisti che stavano risalendo il canale. L’ elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha raggiunto il luogo dell’incidente. I due corpi sono stati recuperati con il verricello e poi trasportati in auto a Pieve di Cadore. Sul posto anche il Soccorso alpino di Pieve di Cadore. “Il Soccorso alpino e speleologico Veneto – si legge in una nota – piange i suoi ragazzi e si stringe alle loro famiglie”.

Pubblicità
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

Stalking: 39enne arrestato dai carabinieri

Stalking: 39enne arrestato dai carabinieri. I Carabinieri di Cervinara hanno tratto in arresto un 39enne di Montesarchio ritenuto responsabile del resto di “Atti persecutori”. Vittima...
clan vanella grassi

Napoli, colpo al clan della Vanella Grassi: 51 arresti

Napoli, colpo al clan della Vanella Grassi: 51 arresti. Dalle prime luci di oggi infatti è in corso una maxi operazione di Carabinieri e...
famiglia senese

Camorra, colpo alla famiglia Senese: 28 arresti e sequestro beni per 15 milioni di...

Camorra, colpo alla famiglia Senese: 28 arresti e sequestro beni per 15 milioni di euro.   Dalle prime ore di questa mattina è in corso una...