Orrore: neonata trovata morta sul nastro trasportatore di un’azienda di rifiuti

google news

Orrore in provincia di dove una neonata è stata trovata morta sul nastro trasportatore di un’azienda di rifiuti. Il corpicino della piccola è stato trovato sul nastro trasportatore di un’impresa di trattamento rifiuti di nell’Anconetano. Il nastro è stato immediatamente bloccato e sono stati avvertiti i carabinieri di Senigallia che sono giunti sul posto in pochi minuti ed effettuato il sequestro su disposizione del pubblico ministero di turno che ha avviato un’inchiesta disponendo anche l’autopsia per chiarire cosa sia accaduto. L’ipotesi più probabile sarebbe quella che la piccola sia stata abbandonata subito dopo la nascita in un cassonetto della zona. L’azienda raccoglie rifiuti da vari centri.  Quando gli operai hanno rovesciato il cassonetto per fare la separazione e la lavorazione dei rifiuti c’è stata la macabra scoperta.