Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Napoli, rapinano la tabaccheria e feriscono il figlio del proprietario

Pubblicato

in



. Ennesimo colpo dei rapinatori del week end ai danni di tabaccheria. E anche questa volta il colpo è finito nel sangue. ma per fortuna si tratta di una ferita lieve.  I banditi sono entrati in azione ieri sera: hanno svaligiato la tabaccheria, impossessandosi del denaro in cassa ma anche di Gratta e vinci e di biglietti del Napoli: e prima di allontanarsi uno di loro ha colpito alla testa con il calcio della pistola il figlio del proprietario. E’ successo ieri sera a Napoli, in via Cinthia. Il ferito guarirà in quindici giorni. Per identificare i due malviventi autori del colpo la Polizia di Stato sta esaminando i filmati di video sorveglianza raccolti in zona.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Gli ospedali di Napoli al collasso causa covid

Pubblicato

in

ospedali napoli collasso

Gli ospedali di sono al collasso causa covid. In maniera particolare il Pronto Soccorso del Cardarelli di Napoli, che vive una situazione particolarmente delicata.

 

In questo momento ci sono disponibili solo 15 posti nelle terapie intensive in tutto gli ospedali della Campania. Già nelle ultime settimane vedeva il numero dei ricoveri aumentato in maniera esponenziale, proprio al Cardarelli come in altre. Le postazioni di degenza, allestite tra gli spazi dell’ex ortopedia e il salone del Pronto Soccorso, a dir poco sconcertanti.

Le due zone sono separate solo da una serie di paraventi, queste dividono la zona in cui sono presenti i positivi al Covid, da quella per i ricoveri generici. Inoltre si è ritornati alle note barelle, per mancanza di posti letto. La cosa più pericolosa è la totale assenza di distanziamento tra pazienti, prerogativa fondamentale per contenere i contagi

Continua a leggere

Le Notizie più lette