Napoli arrestato a Capodichino Gennaro Manetta Maradona: tornava dagli Stati Uniti

E' stato per tre giorni irreperibile e quindi latitante...

Napoli aggressione a senzatetto nella chiesa di Sant’Antonio e Sant’Alfonso: scatta la protesta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Questa mattina un presidio di protesta si è tenuto davanti alla chiesa di Sant’Antonio e Sant’Alfonso a Tarsia, a Napoli.

PUBBLICITA

L’iniziativa, promossa dagli attivisti di Potere al Popolo, è nata in risposta all’aggressione subita da alcuni senzatetto che vivono all’interno dell’edificio religioso ormai sconsacrato.

Sabato scorso, tre individui sconosciuti si sono introdotti con la forza nella chiesa e hanno aggredito uno dei senzatetto, procurandogli la rottura della protesi dentale. L’episodio è stato denunciato alle forze dell’ordine e l’uomo ferito ha ricevuto il referto medico che ne attesta le lesioni.

Al sit-in hanno preso parte decine di persone, esponendo uno striscione con la scritta “Stop all’aggressione ai senzatetto della Chiesa. Cosa ne pensano i padri Redentoristi?”. I manifestanti hanno puntato il dito contro i membri della congregazione a cui apparteneva la chiesa, chiedendo loro di prendere posizione sull’accaduto.

L’occupazione della chiesa

L’occupazione della chiesa di Sant’Antonio e Sant’Alfonso a Tarsia era iniziata nel febbraio 2018, come risposta alla mancanza di posti adeguati per l’accoglienza dei senzatetto in città. In questi anni, il progetto abitativo ha permesso a decine di persone di uscire da una condizione di estrema povertà e marginalità.

Le richieste di Potere al Popolo

Gli attivisti di Potere al Popolo denunciano le intimidazioni subite dai senzatetto e chiedono ai padri Redentoristi e all’arcivescovo di Napoli, Battaglia, di riaprire un dialogo diretto con loro. L’obiettivo è quello di trovare una soluzione che tuteli i diritti dei più fragili e che sia in linea con i valori di accoglienza e carità cristiana propri della Chiesa.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE