A Coverciano via al corso Allenatore Uefa B, c’è Bonucci

L'inizio della nuova stagione calcistica è alle porte e...

Bollettino Campi Flegrei: il suolo torna a sollevarsi di 2 centrimetri in un mese

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pozzuoli. Secondo il bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei del 11/06/2024 (relativo alla settimana dal 3 al 9 giugno 2024), pubblicato dall’Osservatorio Vesuviano “non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a breve termine”.

PUBBLICITA

Alla luce dei dati di monitoraggio si evidenzia:

SCENARI ATTESI: Sulla base dell’attuale quadro dell’attività vulcanica, non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a breve termine.
Situazione attuale ai Campi Flegrei (13 giugno 2024)

Attività sismica:

Nella settimana dal 3 al 9 giugno 2024 sono stati registrati 143 terremoti, con un evento di magnitudo 3.7 il 8 giugno.
Dal 8 giugno alle 01:48 UTC è stato registrato uno sciame sismico di 56 eventi nell’area Solfatara-Pisciarelli.
Maggiori dettagli sugli eventi sismici sono disponibili ai seguenti link:
http://sismolab.ov.ingv.it/sismo/index.php?PAGE=SISMO/last&area=Flegrei
https://terremoti.ov.ingv.it/gossip/flegrei/2023/index.html

Bradisismo:

La velocità di sollevamento nell’area di massima deformazione è tornata a circa 2 cm al mese.
Il sollevamento totale registrato a Rione Terra (RITE) è di circa 123 cm da gennaio 2011, di cui 27 cm da gennaio 2023 e 9 cm da gennaio 2024.
Questo sollevamento supera di circa 35 cm il picco massimo raggiunto durante la precedente crisi bradisismica degli anni ’80.

Attività geochimica:

I flussi di CO2 dal suolo non hanno mostrato variazioni significative nell’ultima settimana.
La temperatura di una emissione fumarolica nell’area di Pisciarelli è stabile a circa 95°C.
Il flusso di CO2 misurato mensilmente nella Solfatara conferma un trend in aumento, con valori elevati di circa 5000 t/d.


facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA