L'INTERVENTO

Spalletti: “Napoli? Voglio bene a tutti. Io perdono, ma non dimentico nulla”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Luciano Spalletti, attuale commissario tecnico della Nazionale italiana, ha espresso apertamente le sue motivazioni riguardo alla sua decisione di lasciare il Napoli dopo la vittoria dello scudetto. Durante il World Meeting on Human Fraternity presso il Salone d’Onore del CONI, Spalletti ha affrontato la questione con franchezza, rivelando i suoi sentimenti più intimi.

PUBBLICITA

“C’era a Napoli la paura di non replicare quel successo? A Napoli avevamo tutto per dare seguito a quella cosa. Io decido perché ho i miei motivi. Io voglio bene a tutti, perdono tutti ma non dimentico niente. Non dico perché sono andato via, ma non per paura”, ha dichiarato Spalletti.

Il tecnico ha inoltre sottolineato l’importanza del trionfo ottenuto con il Napoli, riflettendo sul significato profondo di quella vittoria per la città partenopea. “Vincere quella cosa lì a Napoli è particolare. Dopo averla vinta mi sono accorto che la cosa più importante è stata il percorso e quello che siamo riusciti a restituire alla città. Non ricordo le coppe, ma i visi pieni di gioia della gente li saprei dipingere. Noi abbiamo vinto non per merito mio, ma per merito di una città che ha una passione tremenda”, ha concluso.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Napoli. L'Assoagenti replica alle accuse di Aurelio De Laurentiis, definendole "dichiarazioni offensive e discriminatorie" e chiedendo al presidente del Napoli di denunciare i procuratori rei di ricatto. "Invitiamo De Laurentiis a denunciare gli autori di questi ricatti, se ne ha le prove", si legge in...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati con le tifoserie violente, sottolineando la necessità di un intervento...