Vedi Napoli e poi… torni: il boom del turismo e da oggi c’è il “Brand Napoli”

Vedi Napoli e poi torni per parafrasare il Vedi...

Gratteri: “La Camorra è la mafia più evoluta, usa il dark web per la cocaina”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Per Gratteri “la Camorra dal punto di vista informatico è la mafia più evoluta”,

PUBBLICITA

Il procuratore di Napoli Nicola Gratteri intervenendo a Palermo al convegno “Le rotte e le logiche del traffico internazionale di stupefacenti e le evoluzioni della criminalità organizzata transnazionale” organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura, dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, con il Programma Falcone Borsellino del Ministero degli Affari Esteri.

Punti Chiave Articolo

Ha spiegato Gratteri: “Durante un interrogatorio una persona mi ha dato una lezione di business spiegandomi che col cellulare si ordinano quintali di cocaina senza muovere un dito. E qualcuno mette in discussione le intercettazioni.” 

La Camorra e il dark web

Gratteri ha sottolineato la pericolosa capacità della Camorra di sfruttare le nuove tecnologie per il narcotraffico: “Oggi per comprare la cocaina non c’è bisogno di andare in Colombia. Ho visto, da quando sono Procuratore di Napoli, che la camorra da un punto di vista informatico è la mafia più evoluta che ci sia in Italia. Con il mio telefono cellulare posso comprare due kg di cocaina e qualcuno sta mettendo in discussione le intercettazioni e l’uso del trojan…”.

“Oggi per comprare la cocaina non c’è bisogno di andare in Colombia”

Il procuratore ha difeso l’utilizzo di strumenti investigativi come le intercettazioni e il trojan, ritenuti fondamentali per contrastare la criminalità organizzata che opera sempre più online: “Dobbiamo avere le tecnologie per entrare nel dark web altrimenti arresteremo solo gli straccioni”, ha concluso.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE