Gomorra diventa audiolibro a 18 anni dalla pubblicazione

SULLO STESSO ARGOMENTO


La trasformazione in audiolibro di Gomorra a diciotto anni dalla pubblicazione

Il celebre romanzo di Roberto Saviano, Gomorra (Mondadori), è ora disponibile anche in formato audiolibro dopo diciotto anni dalla sua uscita originale. In questa nuova versione, l’autore stesso narra in prima persona le vicende descritte nel libro, offrendo agli ascoltatori un’esperienza più coinvolgente e immersiva.

L’influenza culturale di Gomorra

L’uscita nel 2006 di Gomorra ha avuto un impatto rivoluzionario sia sull’editoria italiana che su quella internazionale. Attraverso la sua analisi della presenza pervasiva della camorra a Napoli, Saviano ha contribuito in modo significativo alla comprensione delle dinamiche della criminalità organizzata, diventando una figura di riferimento per futuri studi e inchieste sull’argomento.

L’evoluzione del lavoro di Roberto Saviano

Oltre a Gomorra, Roberto Saviano ha dato vita a diversi podcast e audiolibri che approfondiscono il tema della criminalità organizzata, tra cui spiccano titoli come “Chi chiamerò a difendermi” e “Le mani sul mondo”. Questo audiolibro rappresenta il fondamento di tutte le sue inchieste successive, contribuendo in modo essenziale alla narrazione delle reti criminali a livello internazionale.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!

Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
DALLA HOME

Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE