Arzano, edificio del centro storico a rischio crollo: denunciate tre persone

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rischio crollo nel centro storico: denunciate dalla polizia locale tre persone. In una zona del centro storico, alla via Vittorio Emanuele, sono intervenuti gli agenti della polizia locale e personale dei vigili del fuoco a seguito di una segnalazione di cedimento di un solaio di un edificio residenziale.

È stato constatato che i proprietari dell’immobile, sviluppato su due piani, che si presentava tra l’altro in uno stato fatiscente, non era stato interessato da lavori di messa in sicurezza e rafforzamento, rappresentando un pericolo per l’incolumità pubblica di passanti e residenti con la possibile caduta e rovina dello stesso.  Gli agenti agli ordini del comandante Biagio Chiariello hanno subito messo in sicurezza gli occupanti e giunto sul posto il tecnico comunale, è stata emessa apposita ordinanza e intimazione dei lavori.

Intanto i tre proprietari sono stati denunciati per omessi lavori  notiziando la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord che ha aperto un fascicolo. Quella data dagli agenti è una chiara risposta a chi ha delle proprietà e non se ne cura degli adempimenti di messa in sicurezza.  Il reato è previsto dall’attuale codice penale e intanto a seguito della denuncia con iscrizione nel registro degli indagati i proprietari hanno affidato i lavori ad una ditta che già è al lavoro.

P.B.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA