A Caivano pizzo mensile in cambio di “protezione”: arrestati dopo aver incassato la prima rata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due esponenti di uno dei clan di camorra di Caivano sono stati arrestati seguito a un’attività di estorsione ai danni di un commerciante.

Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno condotto un’indagine che ha portato all’identificazione e all’arresto dei responsabili. I due soggetti avevano richiesto al titolare di un’attività commerciale una somma di denaro mensile in cambio di protezione.

Durante un’appostamento, gli operatori sono riusciti a bloccare i due individui mentre stavano riscuotendo il denaro dall’imprenditore.

    I due arrestati, di 30 e 21 anni, con precedenti specifici, sono stati accusati di estorsione.  L’operazione della Polizia di Stato ha sventato altri possibili atti estorsivi e ha portato alla messa in sicurezza della vittima.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83...
    DALLA HOME

    Superenalotto, il Jackpot supera i 27 milioni di euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto-Superstar numero 83 di oggi. Cinque punti '5' si sono aggiudicati una quota unitaria pari a 39.112,48 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso a disposizione dei punti 6 è di 27.300.000 euro.   LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente 2, 10,...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA