Corruzione: arrestato il sindaco di Avellino, Gianluca Festa

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri di Avellino hanno arrestato il sindaco dimissionario Gianluca Festa e posto ai domiciliari anche Fabio Guerriero, titolare di uno studio di architettura e fratello di un consigliere comunale, e la dirigente comunale Filomena Smiraglia.

Altri provvedimenti sono stati presi nei confronti del consigliere comunale Diego Guerriero e della vice sindaco Laura Nargi.

La procura di Avellino ha contestato loro vari reati tra cui associazione a delinquere finalizzata a reati contro la pubblica amministrazione, corruzione, falso, depistaggio e peculato, tra gli altri.

Le autorità hanno condotto perquisizioni e preso provvedimenti contro diversi individui legati all’amministrazione comunale di Avellino. Sono state mosse accuse gravi che includono corruzione, falso, depistaggio e peculato.

Gli arresti e le misure cautelari sono il risultato di un’operazione volta a contrastare pratiche illecite nell’ambito dell’amministrazione locale.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti

Omicidi a Castellammare condanne per i 3 pentiti Pasquale...
DALLA HOME

Pioli lascia il Milan: dallo scudetto al record di derby persi, cinque anni di odio e amore

È ufficiale: Stefano Pioli non sarà più l'allenatore del Milan. L'annuncio è arrivato questa mattina attraverso un comunicato congiunto in cui il club rossonero e il tecnico confermano la decisione di non proseguire insieme nella prossima stagione, ponendo fine a un rapporto professionale iniziato nell'ottobre 2019. Il Milan ha espresso...

Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante

Sparatoria Prenestino morta anziana ferita ieri da un proiettile vagante. È deceduta questa mattina l'anziana di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una Smart al Villaggio Prenestino, a Roma. La squadra mobile sta conducendo le indagini per identificare i responsabili...

LA CRONACA

TI POTREBBE INTERESSARE