Napoli, ora l’Iran fa marcia indietro: pronti ad accogliere la salma di Vida

SULLO STESSO ARGOMENTO

La salma di Vida Shahvalad, studentessa 21enne deceduta a Napoli insieme al 24enne Vincenzo Nocerino nella notte tra il 15 e il 16 marzo a causa dell’esposizione ai gas di scarico all’interno di un box nel quartiere Secondigliano, sarà rimpatriata in Iran.

In un post su X, l’ambasciata della Repubblica islamica dell’Iran a Roma ha espresso “rammarico per la morte improvvisa di Vida Shahvalad, studentessa iraniana residente in Italia, e profondo cordoglio alla sua famiglia, ai suoi amici e alla comunità degli studenti residenti in Italia”.

Ha inoltre informato che “le necessarie pratiche per il trasferimento della salma della giovane sono seguite con attenzione e celerità da parte dell’ambasciata e delle autorità in Italia. Non appena sarà reso noto il parere definitivo dell’autorità competente (Procura di Napoli), le operazioni relative al trasferimento della salma, già peraltro inizialmente avviate in coordinamento con le agenzie funebri competenti e i famigliari, verranno concluse al fine di permettere nel più breve tempo possibile il rientro delle spoglie in Iran”.

    Manfredi: “Siamo anche pronti a seppellirla a Napoli”

    ”E’ un tema che veramente doloroso, abbiamo perso questa ragazza con il suo amico, era a Napoli per studiare, dobbiamo attenerci alla volontà dei genitori che vorrebbero che la salma tornasse in Iran e ci attiveremo con le nostre competenze affinché le nostre autorità diplomatiche possano convincere le autorità iraniane a far rientrare in patria la salma della ragazza.

    Se non fosse così e la famiglia fosse d’accordo, c’è ovviamente la disponibilità a ospitarla nel nostro cimitero, seguendo le regole di tumulazione volute dalla famiglia”.

    E’ quanto spiegato, da Gaetano Manfredi sindaco di Napoli. Precisando anche: ”Napoli è città dell’accoglienza, questa ragazza era già una cittadina di Napoli, la sentiamo già cittadina, studiava qui, non è solo una questione burocratica”.

    “Abbiamo mobilitato anche il Ministero degli Esteri e la risposta che abbiamo ricevuto è stata assolutamente positiva. Il pressing istituzionale ha prodotto un risultato concreto. Questa nota lo conferma”.

    Ha spiegato invece il deputato Francesco Emilio Borrelli, dell’Alleanza Verdi Sinistra, a proposito del comunicato con cui l’ambasciata dell’Iran a Roma fa sapere di essere al lavoro per “permettere nel più breve tempo possibile il rientro in Iran delle spoglie” di Vida Shahvalad,

     



    telegram

    LIVE NEWS

    Pompei, sequestrato un parcheggio abusivo per camper

    Pompei: controlli intensificati dalle Fiamme Gialle, sequestrato un parcheggio...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 29 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 29 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi, Ariete, potresti trovare nuove opportunità nel campo lavorativo. Le stelle sono a tuo favore e ti incoraggiano a prendere iniziative coraggiose. Attenzione però a non essere troppo impulsivo nelle tue decisioni....
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE