Calzona: “Ci manca la cattiveria”

Napoli, l’ex Istituto pontificio a Santa Chiara diventa residenza per gli universitari

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri mattina è stata siglata la concessione in uso alla Regione Campania dell’ex Istituto Pontificio, parte del complesso monumentale di Santa Chiara a Napoli che diventa sede per la residenza di studenti universitari.

L’accordo è stato firmato a Palazzo di Governo dal prefetto Michele di Bari, rappresentante del Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno, e da Ennio Parisi, in rappresentanza della Giunta regionale Campania.

All’atto erano presenti anche l’assessore regionale al Governo del Territorio e Urbanistica Bruno Discepolo, l’architetta Rosalia D’Apice della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Napoli, e padre Salvatore Vilardi della Provincia Napoletana del SS.Cuore di Gesù dell’Ordine dei Frati Minori Francescani.



    Questa concessione è il risultato di un accordo tra Regione Campania, Fondo Edifici di Culto e la Provincia religiosa dei Frati Minori di Napoli, che ha rinunciato nel 2022 all’utilizzo gratuito dell’ex Istituto Pontificio.

    Questo ha permesso al Fondo Edifici di Culto di concederlo in uso alla Regione Campania, che ha ricevuto finanziamenti dedicati dal Ministero dell’Università e della Ricerca. La Regione Campania prevede di impiegare anche fondi regionali e dell’Adisu RC (Azienda per il Diritto allo Studio Universitario) in questo progetto.

    Una residenza per gli studenti universitari in una posizione strategica della città

    L’iniziativa, come comunicato dalla prefettura, offre un valido supporto agli studenti universitari, mettendo a disposizione una residenza studentesca in una posizione strategica vicino a numerose sedi universitarie della città.

    Inoltre, si prevede di valorizzare un edificio di grande valore storico e architettonico nel centro antico di Napoli, tramite la cura e la conservazione ottimale della struttura da parte del concessionario.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il successo di Napoli racing show con oltre 40mila presenze

    Napoli Racing Show: oltre 40.000 presenze hanno gremito il lungomare Caracciolo per la prima edizione dello spettacolo motoristico che ha infiammato la città per tre giorni. Gare emozionanti, esibizioni spettacolari e un'atmosfera unica hanno reso l'evento un vero successo. Gianluca Miccio della Vomero Racing ha conquistato il trofeo assoluto al...

    Salerno, picchia la compagna e la sorella: arrestato 42enne

    Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri a Santa Marina, provincia di Salerno, per aver maltrattato la compagna e la sorella di quest'ultima. Durante una lite in casa, l'uomo ha picchiato la compagna di 43 anni, causandole diverse contusioni, e ha aggredito anche la sorella della donna,...

    Avellino, banditi fanno esplodere il bancomat di Bper

    Colpo dei bombaroli del bancomat ad Avellino. Ignoti stamane poco prima che albeggiasse hanno fatto esplodere un ordigno allo sportello bancomat esterno della Bper di Corso Kennedy E' accaduto intorno alle 5.10. Il forte fragore e l'allarme non hanno fatto desistere i banditi dal portare a termine il loro colpo....

    Arzano, ladri scassinano il Gio’s drink: il titolare pubblica il video

    Arzano - Ladri a volto scoperto sfidano lo Stato e derubano il “Gio’s drink” h24 di via Napoli. Commerciante per protesta pubblica i video sui sociali. Ancora assalti, ancora furti che non sembrano minimente fermarsi in una città ormai fuori controllo. L’amara sorpresa la mattina presto quando arrivando davanti all’ingresso,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE