Furia, il randagio fugge dal canile e percorre 30km per tornare a Calvizzano

SULLO STESSO ARGOMENTO

La storia che ci accingiamo a raccontare centra a pieno i toni tipicamente disneyani e riguarda un cagnolino di nome Furia. La vicenda si svolge a trenta chilometri di distanza dai luoghi che Furia teneva nel cuore. A quanto pare, lui era solito percorrere tali distanze a spron battuto.

Tutto ebbe inizio quando decise di evadere dal canile in cui era detenuto a Castel Volturno. Furia sfondò la rete di recinzione e si lanciò in una fuga in piena regola, tutto pur di restituire la propria libertà.

La sua destinazione era Calvizzano, un luogo che evidentemente conservava nella memoria. Una volta giunto, tornò nuovamente a scodinzolare, completamente libero e decisamente più felice.

    La sua storia ha colpito e intenerito gli abitanti del piccolo paese del Napoletano. I dodicimila residenti non hanno potuto fare a meno di emozionarsi di fronte a tanta determinazione e coraggio da parte di questa piccola creatura.



    LIVE NEWS

    Incidente a Scampia: 16enne muore schiantandosi con la moto

    Incidente a Scampia: 16enne muore in un tragico incidente...
    DALLA HOME

    Spettacolo di Peppe Iodice al Maradona, divieto di vendita di bevande nell’area stadio

    In occasione degli spettacoli del comico Peppe Iodice, previsto per il 30 maggio, e del concerto del cantante Fiorellino, in programma il 31 maggio presso lo stadio Maradona, è stato imposto un divieto di vendita di bevande in contenitori rigidi come bottiglie, lattine, vetro, plastica rigida e tetrapak. Il divieto...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE