Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a giudizio per card vaccini Covid

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è tra le sei persone che saranno giudicate dalla Corte dei Conti per la questione della smart card introdotta nella regione Campania.

Questa card era destinata a dimostrare la vaccinazione contro il Covid, ma l’accusa sottolinea che si trattava di una spesa superflua considerando l’esistenza del green pass nazionale.

La Guardia di Finanza, sotto il coordinamento dei pm Davide Vitale e Mauro Senatore, ha indagato sulla vicenda e l’invito a giudizio è stato notificato agli indagati lo scorso agosto, inclusi De Luca e altri membri dell’unità di crisi della Regione.

    Secondo i pubblici ministeri Vitale e Senatore, il danno derivato da quella che viene considerata una spesa inutile ammonterebbe a 3,7 milioni di euro, suddivisi in percentuali diverse per ciascuno dei sei indagati. Ecco la ripartizione del danno:

    Al governatore De Luca viene contestato un danno pari al 25% di quella cifra, equivalente a 928.725 euro.
    Italo Giulivo, in qualità di coordinatore dell’Unità di Crisi Regionale e direttore generale dei lavori pubblici e della Protezione Civile della Regione Campania, viene addebitato il 20% del danno, pari a 742.980 euro.

    Antonio Postiglione, come componente e vice coordinatore dell’Unità di Crisi Regionale oltre che direttore generale della Direzione Generale della Salute e del Coordinamento del SSR della Regione Campania, è responsabile del 10% del danno, che ammonta a 371.490 euro.
    Massimo Bisogno, componente dell’Unità di Crisi, risponde del 25% del danno, ossia 928.725 euro.

    Ugo Trama, in qualità di membro dell’Unità di Crisi Regionale e dirigente della direzione generale della Salute e del Coordinamento del Servizio Sanitario della Regione Campania, è coinvolto per il 10% del danno, che corrisponde a 371.490 euro.

    Infine, Roberta Santaniello, membro dell’Unità di Crisi Regionale e dirigente della Regione Campania, è responsabile del restante 10% del danno, pari a 371.490 euro.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Premio Giovanni Parisi, Borsa di studio ad Alessandra Marano con la tesi in Scienze Chimiche

    Il Premio Giovanni Parisi è stato attribuito alla studentessa...
    DALLA HOME

    Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

    Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

    Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

    Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE