Caivano, insediato il Consiglio dei bambini col ministro Zangrillo

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Caivano, un Consiglio composto da bambine e bambini è stato inaugurato con il supporto del ministro per la Pubblica Amministrazione, senatore Paolo Zangrillo.

Questo nuovo organo rappresentativo è composto da 24 membri eletti da circa 800 giovani votanti. Il progetto coinvolge gli alunni delle classi IV e V di quattro Istituti Comprensivi presenti nel territorio comunale.

L’obiettivo principale è favorire la consapevolezza dei processi istituzionali tra i giovani, incoraggiandoli a proporre idee per migliorare il futuro della propria comunità. Questa iniziativa è parte di un piano più ampio per il miglioramento della città di Caivano, coordinato dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

    Durante la cerimonia di insediamento, i giovani consiglieri hanno approvato due delibere: una riguardante la creazione della Giornata del gioco da celebrare il 28 maggio di ogni anno a Caivano, e l’altra volta alla riqualificazione della Villa “Falcone e Borsellino”.

    Queste delibere sono state presentate al ministro Zangrillo dai rappresentanti delle scuole coinvolte, con la richiesta di un impegno concreto per la loro realizzazione.

    Il Consiglio delle bambine e dei bambini si riunirà regolarmente per discutere di vari argomenti, come ambiente, sicurezza, educazione civica, rispetto, solidarietà, salute, alimentazione, sport, cultura e spettacolo.

    Durante la giornata di insediamento, hanno partecipato diverse autorità e rappresentanti locali, insieme ai neoassunti del Comune di Caivano. Il ministro Zangrillo ha avuto l’opportunità di visitare le attività laboratoriali delle scuole coinvolte, dimostrando così il suo supporto a questa iniziativa innovativa.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Thiago Motta lascia il Bologna, lo aspetta la panchina della Juve

    Il primo tassello del domino è caduto, dando il...
    DALLA HOME

    Thiago Motta lascia il Bologna, lo aspetta la panchina della Juve

    Il primo tassello del domino è caduto, dando il via a un'estate infuocata nel mercato degli allenatori. Dopo aver guidato il Bologna a una sorprendente qualificazione in Champions League, Thiago Motta ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno. Il tentativo del presidente Joey Saputo...

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE