IL PROGETTO

Il Bastione Sperone di Capua diventa museo della cultura militare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Bastione Sperone a Capua, nel territorio di Caserta, si appresta a un processo di recupero finalizzato alla creazione di un museo della cultura militare, spazi aperti alla cittadinanza e una struttura turistico-ricettiva. Questa iniziativa rientra nel contesto del Progetto Valore Paese Italia, specificamente dedicato alla rete dei Cammini e Percorsi.

L’Agenzia del Demanio ha ufficializzato oggi l’atto di concessione di valorizzazione, assegnando tale incarico alla società Capua Speciosa srl attraverso un bando pubblico. La proposta progettuale presentata dalla società campana è stata giudicata la più idonea per la valorizzazione del sito, garantendo una concessione di 30 anni a fronte di un canone annuo di mille euro.

Questo accordo comporterà la completa riqualificazione e ristrutturazione del Bastione Sperone, con investimenti previsti di 350 mila euro per i lavori e 270 mila euro per la manutenzione straordinaria. Il progetto di recupero, denominato ‘I Giardini dello Sperone – La Porta Geniale di Capua’, prevede, una volta completato il risanamento conservativo e i lavori, la trasformazione del sito in una struttura accogliente con servizi di ristorazione, un ufficio turistico, un infopoint e spazi dedicati a varie attività sociali e culturali. Al suo interno, saranno allestiti anche un museo della cultura militare con mostre temporanee e un bookshop.

L’Agenzia del Demanio, tramite i Progetti a Rete, ha già assegnato in concessione oltre 50 immobili in tutto il paese negli ultimi anni, privilegiando proposte capaci di ridare vita a patrimoni pubblici non utilizzati, garantendone la tutela e promuovendone la funzione pubblica attraverso nuove attività legate a ospitalità, eventi culturali, ricreativi, sportivi, di presidio, scoperta e promozione del territorio, incluse la promozione dell’arte, della cultura e dei prodotti locali. Attualmente, sono aperti bandi di gara per 10 edifici dello Stato, consultabili nella sezione Gare e Aste, con scadenza fissata alle ore 12.00 del 20 maggio 2024 per la presentazione delle offerte.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, operaio morto: oggi sciopero degli edili. La figlia: “Questo sterminio deve finire”

Napoli. La figlia di Antonio Russo l’operaio di 63...
DALLA HOME

Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

LA CRONACA

TI POTREBBE INTERESSARE