Aversa, carabinieri aiutano anziana che non riesce ad aiutare il marito malato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una donna di 75 anni ha chiesto aiuto ai carabinieri di Aversa perché non riusciva ad aiutare il marito disabile a spostarsi dalla sedia a rotelle a una poltrona più comoda.

L’anziana era stremata e non aveva nessuno che potesse aiutarla, poiché l’uomo è caduto diverse volte durante il tentativo.

Senza poter contare sull’aiuto di parenti o vicini, e con il figlio unico all’estero per motivi di lavoro, la donna ha chiamato il numero di emergenza 112 per chiedere aiuto ai carabinieri.

    L’operatore della Centrale Operativa della Compagnia di Aversa ha prontamente inviato una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile presso l’abitazione della coppia.

    Dopo aver verificato che entrambi non necessitassero di cure mediche, i carabinieri hanno fornito il supporto necessario e hanno tenuto loro compagnia fino a quando la situazione è stata risolta.

    La prontezza e la gentilezza dimostrate dai militari dell’Arma hanno permesso di risolvere la situazione di emergenza e garantire il benessere degli anziani.



    LIVE NEWS

    Air Campania gestirà trasporti ad Avellino, Benevento e Caserta

    AIR Campania S.p.a., azienda di trasporto pubblico locale con...
    DALLA HOME

    Rivolta al Beccaria: 70 detenuti minorenni asserragliati in cortile

    Rivolta al Beccaria: detenuti sfasciano le celle, agenti entrano in azione Un pomeriggio di tensione al carcere minorile Beccaria di Milano. Nel tardo pomeriggio di oggi, diverse decine di giovani detenuti si sono asserragliati nel cortile della struttura, dando inizio a una rivolta. La rivolta al Beccaria è scoppiata intorno alle...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE