Pozzuoli, pregiudicato occupa abusivamente la casa di un’anziana deceduta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 36 anni, pluripregiudicato per droga e rapina, ha occupato abusivamente un’abitazione di edilizia popolare a Pozzuoli.

L’uomo si trova in compagnia di un’anziana donna e sono stati identificati dai carabinieri che hanno avviato l’iter per lo sgombero.

L’abitazione – come ha anticipato cronaca felegrea- era di proprietà dell’ACER ed era stata assegnata al nipote della donna deceduta, che aveva avviato alcuni lavori di ristrutturazione.

    Il 36enne ha approfittato dell’assenza di operai e persone in casa per sfondare la porta d’ingresso e occupare l’immobile.

    Un caso analogo si è verificato ad inizio anno a via Napoli, dove un’abitazione popolare era stata occupata abusivamente da una famiglia.In entrambi i casi, è stata notificata l’ordinanza di sgombero agli occupanti abusivi.

    “Interveniamo quotidianamente contro i ladri di case – spiega il deputato Francesco Emilio Borrelli – che si appropriano di appartamenti che spettano a chi ne ha realmente bisogno e diritto.

    I tempi di intervento però sono ancora troppo lunghi e questo permette a troppi delinquenti di vivere sulle spalle della società. Ci aspettiamo lo sgombero immediato del pluripregiudicato che occupa l’abitazione al Rione Toiano”.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE