L'EPISODIO

Adescava minori fingendosi una ragazzina, arrestato allenatore

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si fingeva una ragazzina per farsi mandare via chat foto e video hard di giovanissimi giocatori di calcio. Ma dall’altro lato dello schermo c’era in realtà un allenatore delle giovanili di una società della Valpolcevera. Il giovane, 25 anni, per il quale sono scattati gli arresti domiciliari, è accusato di violenza sessuale.

Le vittime, almeno dieci, sarebbero i suoi stessi atleti che ogni giorno allenava sui campi di calcio. Secondo quanto riportato dal Secolo XIX, l’allenatore li agganciava via social da profili fasulli, li invitata in chat private su Telegram e poi chiedeva foto e filmati a luci rosse i cui protagonisti, la maggior parte delle volte, erano i suoi allievi tutti minorenni che gli inviavano i file credendo di scambiarli, non con il loro allenatore, ma con una ragazzina di cui si erano innamorati sulla rete.

L’allenatore era responsabile, all’epoca dei fatti, del coordinamento sportivo di due leve calcistiche “under” per una nota società di calcio della Valpolcevera. Le indagini della polizia sono scattate dalla denuncia di alcuni genitori che hanno trovato le foto e i filmati sui telefoni dei figli. Il tecnico nel corso dell’interrogatorio di convalida dopo l’arresto ha ammesso le sue responsabilità.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, Elodie concerto al Maradona ma nel 2025

Napoli. Elodie concerto al Maradona: arriva l'annuncio ma la...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA