Ospedale Rummo di Benevento: Problemi nel Pronto Soccorso

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Ospedale Rummo a Benevento sta affrontando notevoli sfide legate al funzionamento del suo Pronto Soccorso e alla mancanza di assistenza per i familiari dei pazienti. Le segnalazioni ricevute evidenziano lunghe attese e carenza di personale dedicato all’assistenza e comunicazione con i parenti dei degenti, causando frustrazione e disagio tra gli utenti.

Le criticità nel Pronto Soccorso, in particolare la mancanza di supporto ai familiari dei pazienti, stanno compromettendo la qualità complessiva dell’assistenza sanitaria fornita dall’Ospedale Rummo. I parenti dei pazienti chiedono un intervento immediato da parte delle autorità competenti per risolvere queste problematiche e garantire un’assistenza più efficiente e umana.

È fondamentale aumentare il personale dedicato alla gestione delle informazioni e delle richieste dei parenti al fine di migliorare l’esperienza complessiva nel Pronto Soccorso dell’Ospedale Rummo.

    Gli elementi cruciali sottolineati includono un approccio empatico e comunicativo, la trasparenza e l’accessibilità alle informazioni, e la tutela dei pazienti e dei loro familiari per creare un ambiente ospedaliero accogliente ed efficiente per tutti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE