“Ti ammazzo, ti taglio l’altra gamba”, stalker minaccia la ex disabile: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 50 anni è stato arrestato a Torre del Greco per atti persecutori nei confronti della sua ex compagna, una donna disabile di 45 anni.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dai carabinieri intorno alle 2 di notte del 6 gennaio, dopo che la vittima aveva chiamato il 112 per denunciare le sue minacce.

I militari hanno trovato l’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica, causata probabilmente dall’uso di stupefacenti. Era infuriato e urlava di voler uccidere la sua ex compagna.

    “Ti ammazzo, ti do fuoco con la benzina, ti taglio l’altra gamba e ti metto sulla sedia a rotelle”, ha detto l’uomo.

    La vittima, che vive con i suoi genitori, è stata protetta dai suoi familiari. I carabinieri hanno avuto difficoltà a bloccare l’uomo, che è stato arrestato con l’aiuto di un’altra pattuglia.

    La donna ha raccontato ai carabinieri di aver avuto una relazione con l’uomo per otto mesi, durante i quali ha subito vessazioni ed umiliazioni continue.

    “Urle, minacce di morte ed episodi di violenza psicologica che la facevano da padrone quando lui beveva e faceva uso di cocaina”, hanno raccontato i carabinieri.

    La donna ha deciso di rompere la relazione ad ottobre, ma l’uomo ha continuato a perseguitarla. Ha creato 27 profili social diversi per contattarla e le ha inviato messaggi di minacce.

    A casa dell’uomo trovata anche della cocaina

    L’uomo è stato arrestato e trasferito in carcere. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e hanno trovato una dose di cocaina.

    Questo caso è un esempio della violenza di genere che ancora oggi affligge le donne in Italia. È importante che le vittime di violenza non restino in silenzio e che denuncino i loro aggressori.

    @riproduzione riservata



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Somma Vesuviana, pusher in giro con oltre 100 dosi di droga: arrestato

    Arrestato a Somma Vesuviana un pusher di 21 anni per detenzione di droga a fini di spaccio. I carabinieri hanno fermato e perquisito Antonio Barra,...

    Arrestato parcheggiatore abusivo a Fuorigrotta

    Ieri, la Polizia di Stato ha arrestato un parcheggiatore abusivo a Fuorigrotta, a seguito della segnalazione di una persona minacciata. Gli agenti sono intervenuti in...

    Arrestato pusher a Villa Literno grazie al cane antidroga Luna

    A Villa Literno, nel casertano, i carabinieri hanno arrestato un giovane pusher grazie all'intervento del cane antidroga Luna, che ha scoperto la presenza di...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE