Manfredi: “Il rischio eruzione ai Campi Flegrei è molto lontano”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Il rischio di un’eruzione oggi nel territorio dei Campi Flegrei è estremamente lontano. Non ci sono indicazioni, in una delle aree più monitorate al mondo, che ci possa essere domani una eruzione”.

Sono le parole di Gaetano Manfredi,  sindaco di Napoli che ha parlato questa sera nella sala consiliare della X Municipalità Bagnoli-Fuorigrotta dove si sta svolgendo una informativa del primo cittadino sul bradisismo nei Campi Flegrei.

“Il nuovo decreto legge prevede una analisi di vulnerabilità ulteriore sia su tutti gli edifici pubblici che sull’edilizia privata. Noi stiamo definendo un piano dettagliato di intervento, ma esiste un problema: se c’è una situazione di vulnerabilità che facciamo?

    La nostra proposta è stata quella di una incentivazione pubblica data ai privati, come un sisma bonus specifico, che garantisca ai cittadini di poter avere le risorse per intervenire. Questa nostra proposta nel decreto non c’è.

    “Tutti uniti per chiedere al governo i fondi necessari”

    Io faccio un invito a tutti, maggioranza e opposizione: bisogna spingere perché il governo metta nel decreto delle risorse perché il privato possa avere uno strumento per risolvere un problema”. Ha detto ancora il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

     “Da quando si è insediato il nuovo governo, non è stata mai fatta una cabina di regia, che deve essere convocata dal ministro per il Sud. Io ho scritto ogni settimana al ministro Fitto… Ora mi sembra che verrà convocata, in quella sede ci confronteremo”.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE