Massa di Somma: caccia di casa la figlia di 8 anni e le amichette perché avevano “fatto scappare il cane”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un 49enne della provincia di Napoli è stato denunciato dai carabinieri per abbandono di minori.

Intorno alle 20 di ieri sera, a Massa di Somma, una ragazzina di 8 anni stava ospitando in casa due amichette della stessa età.

Giocano in cameretta quando il papà della bimba scopre che il loro cane è fuggito. Probabilmente si è allontanato, in giro non si vede.

    Senza pensarci su attribuisce la colpa alle tre ragazzine e le sbatte fuori di casa. Letteralmente. Le abbandona in strada, sul marciapiede e richiude la porta dietro di se.

    Le piccole sono terrorizzate, piangono e non sanno cosa fare. Si rifugiano in un negozio di detersivi fortunatamente ancora aperto e chiedono aiuto.

     Le tre ragazzine hanno chiesto aiuto al titolare di un negozio che ha avvertito i carabinieri

    Il negoziante non crede ai suoi occhi (e alle sue orecchie…) e compone il 112. I carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio arrivano in un attimo.

    Per il 49enne incensurato una denuncia al Tribunale di Napoli per abbandono di minori. Le piccole sono state affidate alla moglie del denunciato, in quel momento altrove per alcune commissioni.

     Il cane non era mai uscito di casa: era nascosto sotto il letto

    Sia la moglie sia i familiari delle ragazzine sono rimaste sconcertate per il comportamento dell’uomo. Tra l’altro il cane, un meticcio, non efra mai uscito di casa, si era semplicemnete nascosto sotto il letto.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Immigrazione clandestina a Eboli: arresti e denunce

    Immigrazione clandestina a Eboli: un'ampia operazione di controllo del...
    DALLA HOME

    Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

    Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

    Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

    Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE