Ercolano, spara alla nipote per soldi: la ma pistola si inceppa e lei si salva. Arrestato 55enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sulla pelle il freddo acciaio di una pistola giocattolo. Giocattolo solo sulla carta perché chi la portava agganciata alla cintura aveva fatto in modo che sparasse davvero. Senza tappo rosso e con proiettili veri.

Per un 55enne di Ercolano quell’arma sarebbe stata uno strumento fondamentale per convincere la nipote a consegnargli denaro. Ne aveva bisogno per acquistare droga.
Così si è presentato a casa della donna e le ha chiesto contanti. Stessa richiesta anche al marito della nipote, stessa risposta negativa da entrambi.

Il 55enne ha estratto la pistola, caricato un proiettile in canna e premuto il grilletto. Puntando dritto contro la nipote.

    L’arma si è inceppata e ha risparmiato miracolosamente la vita alla donna.
    Trascorso qualche istante di shock, la coppia ha composto il 112.

    Il 55enne è fuggito e si è barricato nella sua abitazione. Poco prima di chiudersi la porta alle spalle ha nascosto la pistola sullo pneumatico di un’auto in sosta.

    I carabinieri della stazione di Portici sono riusciti a raggiungerlo e lo hanno bloccato dopo una violenta colluttazione.

    E’ ora in carcere, in attesa di giudizio. Dovrà rispondere di tentato omicidio, tentata estorsione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

    L’arma è stata sequestrata e così 8 munizioni cal 7,65 e 3 di calibro 6,35 mm.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di...
    DALLA HOME

    Grande successo per la prima edizione di In-canto Santità Casoriarrevota

    Prima edizione che ha visto la direzione artistica di Massimo Jovine e Gianni Simioli Grande successo per la prima edizione di In-Canto Santità Casoriarrevota, progetto promosso dal Comune di Casoria, finanziato da Città Metropolitana di Napoli e curato nella direzione artistica da Massimo Jovine e Gianni Simioli, che sul palco...

    Covid studio del Pascale: chi lo ha avuto ha uno “scudo” contro il cancro

    Covid Sorprendente studio dell'istituto Pscale di Napoli:potrebbe aiutare contro il cancro La ricerca dell'Istituto dei Tumori di Napoli apre nuove strade alla lotta contro i tumori. La ricerca, accettata dalla prestigiosa rivista "Frontiers in Immunology", ha dimostrato che il virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, presenta molecole (antigeni) simili a quelle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE