Torna la paura covid negli ospedali di Boscotrecase e Castellammare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Torna a far paura il covid. Tantissimi casi di positività al coronavirus nei presidi della ASl Na3 Sud.

A Castellammare nel San Leonardo ormai non si contano più le attività di sanificazione a seguito di scoperte di pazienti oppure operatori positivi al coronavirus. Misure precauzionali dalla direzione sanitaria: obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e vietato l’accesso ai reparti per i parenti dei degenti.

Si torna a vivere di nuovo l’incubo covid tra i corridoi degli ospedali. L’ impennata di casi nel napoletano ha rimesso in moto i reparti del Santa Maria della Neve a Boscotrecase perché pare che i reparti delle varie strutture siano già pieni.

    Struttura interamente covid che stava lentamente tornando alla normalità e stava uscendo dal “tunnel della pandemia” che ritorna ad essere ospedale interamente dedicato al covid. Trend locale che segue quello nazionale, infatti i casi di positività sono in forte aumento in tutta Italia.

    Certo il periodo del Lock down e dello stato di pandemia è lontano, ma i virologi consigliano estrema cautela a causa della variante attuale che si sta diffondendo a macchia d’olio.

    Ciro Serrapica




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Preoccupazione per la scomparsa del 71enne Aniello Ambrosio, a San Giuseppe Vesuviano

    Un anziano, Aniello Ambrosio, di 71 anni, è stato segnalato come scomparso da San Giuseppe Vesuviano. L'uomo è uscito di casa senza portare con sé...

    Castellammare, “scegliere candidati onesti”: la richiesta della lista Adesso Basta a sostegno di Antonio Cop...

    Comincia ad entrare nel vivo la campagna elettorale per le elezioni comunali di Castellammare e anche se non ci sono ancora le liste il...

    Napoli, scritta con condanna a morte per il ministro Nordio

    Una scritta di condanna a morte contro il Ministro della Giustizia Carlo Nordio è apparsa su un muro della stazione Salvator Rosa della metropolitana...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE