Cozze vendute senza autorizzazione, ambulante sanzionato a Scampia

La polizia locale di Napoli, con il personale dell'unità...

Pozzuoli, rapina al supermercato di via Campana: presi gli altri 2 banditi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Stamane la Compagnia Carabinieri di Pozzuoli ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su proposta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di Di Fraia Giuseppe, ventottenne e Cultrera de Rosa Giacomo, ventenne.

PUBBLICITA

Entrambi gravemente indiziati di aver commesso nel mese di luglio scorso, in concorso a Carandente Francesco Pio (già sottoposto a custodia cautelare in carcere per i medesimi fatti), un rapina ai danni di un supermercato di via Campana a Pozzuoli.

L’attività investigativa, condotta dalla Stazione Carabinieri di Pozzuoli, ha permesso, attraverso una puntuale e minuziosa attività di analisi dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, di ricostruire il percorso effettuato dagli autori del delitto prima e successivamente alla sua commissione.

Sono stati infatti raccolti gravi indizi di colpevolezza utili a dimostrare come il motoveicolo condotto dal Di Fraia si sia mosso in modo congiunto e coordinato con lo scooter utilizzato dai rapinatori, fungendo quindi da “apripista” per la commissione del delitto.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE