I DETTAGLI

Le iniziative del Comune di Napoli a sostegno delle fasce deboli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Questa mattina l’assessore al Welfare del Comune di Napoli, Luca Trapanese e il direttore generale della Napoli Servizi, Ciro Turiello, hanno effettuato una visita ad alcune strutture comunali che ospitano persone sole o deboli che sono impegnate, con il supporto del personale della Napoli Servizi, in diverse attività.

Presso il lido di Bagnoli l’assessore ha incontrato alcuni bagnanti che hanno espresso apprezzamento per la recente iniziativa avviata dal Comune di Napoli con l’installazione degli ombrelloni. Successivamente si sono recati al centro comunale per anziani Signoriello dove il personale della Napoli Servizi, gli operatori OSA e gli addetti al trasporto H, nel corso dell’estate prestano la loro attività a favore degli anziani trasportandoli per qualche ora anche al mare o presso i centri di cura.

Infine si sono recati presso il Dormitorio pubblico di Via De Blasis, che accoglie numerosi ospiti senza fissa dimora, dove il personale della NS garantisce la pulizia e sanificazione ordinaria dei luoghi. “Il welfare non si ferma neanche ad agosto, sono tantissime le persone che vengono a chiedere aiuto e sono accolte, trovando ospitalità. Siamo stati sulla spiaggia di Bagnoli, dove abbiamo visto tante persone che accedevano alla spiaggia, così come alla rotonda Diaz. Poi abbiamo visitato la Comunità alloggio “Giuseppe Signoriello”, dove ci sono delle persone anziane che svolgono diverse attività, e infine il dormitorio pubblico di via De Blasiis, dove abbiamo incontrato i dipendenti di Napoli servizi, gli operatori, gli educatori e le suore che si occupano della struttura e dei suoi ospiti”.

“Anche per i bambini sono tante le attività che il welfare durante l’estate ha messo in campo, ed è per questo che abbiamo voluto dedicare questa giornata a raccontare alcune delle tante cose che facciamo. Il nostro ringraziamento va sempre agli operatori e a tutte le persone che lavorano, dalla direzione agli uffici, e rendono possibile tutto questo”. Così l’assessore al Welfare Luca Trapanese.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Circumvesuviana, arrivano i vigilantes e oggi riunione in Prefettura sulla sicurezza

L'EAV ha mantenuto la promessa di inviare vigilantes al passaggio a livello di via Crapolla, a Pompei,  teatro di quattro raid vandalici in meno di un mese. Il Prefetto di Napoli ha convocato per oggi alle 12,30 un comitato per l'ordine pubblico per la sicurezza in Circumvesuviana. "Sono atti gravissimi, fenomeni che preoccupano, per l'incolumità e la sicurezza dei passeggeri", ha spiegato il prefetto Di Bari. Le indagini della Procura di Torre Annunziata procedono speditamente.Si ipotizza...

E’ tornata la neve sul Vesuvio e in Irpinia

Nelle ultime ore, una repentina ondata di freddo ha colpito la regione della Campania, portando neve sul Vesuvio e in Alta Irpinia. Questo improvviso cambiamento meteorologico è stato causato da un crollo repentino delle temperature e dalle piogge abbondanti registrate nelle ultime ore . La neve sul Vesuvio, ritardataria rispetto agli anni precedenti a causa di un febbraio insolitamente mite, ha regalato uno spettacolo insolito agli abitanti della zona, coprendo il paesaggio di bianco e creando...

Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE