soresa
Pubblicitasoresa

Napoli, nuovo record di accessi al pronto soccorso del Cardarelli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il caldo concede una tregua ma l’ospedale Cardarelli nel pieno di agosto segna ancora un record di accessi nel pronto soccorso con 240 persone che nella giornata del 7 agosto hanno fatto ricorso alle cure del personale dell’emergenza.

Il numero di accessi al di sopra della media è in linea con quelli registrati a luglio, quando la città era stata investita in pieno dalle ondate di calore e all’ospedale napoletano veniva accolto un paziente ogni 6 minuti.

Nella giornata di ieri, nonostante le temperature al di sotto della media stagionale, il peso dei casi complessi sul totale è stato estremamente elevato: 71 pazienti in codice giallo e 9 in codice rosso, rappresentando il 34,6% del complessivo.


    Gli accessi in codici rosso del Cardarelli nella sola giornata di ieri hanno rappresentato circa il 4% contro una media nazionale annuale dell’1,7% calcolata su dati Agenas 2020 su 574 ospedali italiani.

    Nella gran parte dei casi i pazienti giunti al Cardarelli in queste giornate di agosto presentano problematiche oncologiche o gravi patologie croniche, già in corso di trattamento presso altre strutture del territorio; l’87% dei pazienti giunti ieri in Pronto Soccorso sono residenti nell’area di Napoli e provincia.

    La direzione dell’ospedale sta monitorando l’evolversi della situazione per considerare – come avvenuto durante il caldo record di luglio – un eventuale blocco dei trasferimenti da altri ospedali e dalla rete di emergenza ed urgenza territoriale, ad esclusione dei pazienti con patologie inserite nelle reti tempo-dipendenti quali ictus o infarto.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Camorra, il tesoro in Bitcoin del narcos Raffaele Imperiale è passato allo Stato

    E' passato allo Stato italiano il tesoro in Bitcoin del supernarcos internazionale Raffaele Imperiale, arrestato a Dubai due anni anni dopo anni di latitanza. Dopo...

    IN PRIMO PIANO

    LE NOTIZIE PIU LETTE

    Spalletti e Di Canio, lite furiosa in diretta a Sky: “Parla di Leao e della bandierina…”

    Lite furiosa tra Luciano Spalletti e Paolo Di Canio in diretta a Sky Sport nel corso dell'intervento post partita del tecnico degli azzurri. Il Napoli...

    Era senza patente la giovane mamma di Ponticelli che ha investito e ucciso la figlia di 7 anni

    Era senza parente e aveva deciso di provare a guidare Rosa Palma, 33 anni di Ponticelli, la giovane mamma separata che ieri ha investito...

    Napoli, boicottaggio non riuscito a Peppe Di Napoli

    Un boicottaggio non riuscito nei confronti del primo pescivendolo social napoletano nel giorno della super vendita delle cozze per la famosa e ormai immancabile...