LE DICHIARAZIONI

Caos riammissioni e ripescaggi a Serie B e C, Gravina: “Anticiperemo termini per l’iscrizione”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Anticiperemo i termini d’iscrizione ai campionati. Probabilmente faremo qualcosa a breve, anticiperemo la deadline delle iscrizioni, ponendo i termini di consegna della documentazione richiesta al 30 aprile (oggi è fissata al 31 maggio, ndr), così non si può andare avanti”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, commentando dopo il consiglio federale il caos legato intorno ai ricorsi per riammissioni e ripescaggi alla Serie B e C.

“Ogni anno riviviamo puntualmente gli stessi fotogrammi. Dobbiamo dire basta – ha aggiunto Gravina nel corso del suo intervento -. La cultura della sconfitta negli ultimi tempi la vogliono coltivare in pochi. Ma ogni anno a causa di ipotetiche riammissioni si blocca tutto il sistema”.

A chi gli chiede se la Serie B comincerà in ritardo, invece, ha risposto: “Oggi per certo posso dire che non cambieranno i format, non a caso aspetteremo i ricorsi. Entro il 29 di agosto conosceremo l’esito definitivo. E’ chiaro che c’è anche la possibilità, dopo il Tar, di chiedere l’anticipazione della data del Consiglio di Stato. Per questo oggi non posso dire con certezza che la B comincerà in ritardo”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

Voragine a Napoli, ripristinata la fornitura idrica nel quartiere Vomero

L'azienda idrica di Napoli, Abc, ha completato con successo, nella tarda serata di ieri come inizialmente programmato, il ripristino della fornitura d'acqua nell'area del...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE