Monte di Procida, incensurato sorpreso con la droga: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Questa notte a Monte di Procida i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 49enne incensurato del posto. I militari sono in via Petrara quando fermano l’uomo a bordo della sua auto.

Perquisito, viene trovato in possesso di un panetto di hashish dal 101 grammi e di altre 5 dosi della stessa sostanza. Sequestrata – perché ritenuta provento dell’attività illecita – anche la somma di 130 euro in banconote di vario taglio.
L’arrestato è in attesa di giudizio.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Caserta, auto rubata trasformata in rottami ma localizzata grazie al gps

A Cervino, in provincia di Caserta, la scoperta di un'auto rubata trasformata in un cubo di rottami è stata possibile grazie al segnale GPS emesso nonostante la distruzione del veicolo. La Ford Puma, rubata il mese scorso, è stata individuata dall'intervento tempestivo dei Carabinieri dopo la segnalazione della sua geolocalizzazione da parte di una società di sicurezza. La Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Maddaloni ha coordinato l'operazione che ha portato alla scoperta dell'auto nel comune...

Napoli, rapine agli Eurobet: già scarcercato Pasquale Accetto

Tre giorni fa l'imprenditore anticamorra Gianni Forte aveva riaperto i centri scommesse parlando di "vittoria dello Stato"

Napoli, in giro nella movida con una cesoia: denunciato 27enne

Il centro storico di Napoli è stato oggetto di controlli da parte dei carabinieri della compagnia Napoli centro, che hanno presidiato le strade e i locali della movida. Durante la notte, diverse situazioni sono state riscontrate, come ad esempio la presenza di armi e sostanze stupefacenti tra i giovani presenti. Tra le persone denunciate, un 27enne napoletano è stato trovato in possesso di una piccola cesoia, considerata un'arma non comune per l'orario e il luogo in...

Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE