Boss latitante del clan Mazzarella arrestato ad Ischia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un camorrista latitante, ritenuto un boss del clan Mazzarella, è stato arrestato ieri in tarda serata ad Ischia, mentre si trovava a cena in un ristorante della zona collinare di Forio: si tratta di Giuseppe Del Prete.

L’uomo si trovava sull’isola da alcuni giorni ed era tenuto sotto controllo dagli uomini del locale commissariato di polizia, guidati da Ciro Re, che sono intervenuti quando si trovava a tavola in un noto ristorante in via Borbonica e lo hanno arrestato.

Del Prete, che deve scontare una pena detentiva di alcuni anni, è stato condotto nei locali del commissariato di via delle Terme; poco dopo all’esterno è arrivato un gruppo di amici e parenti. Il boss è stato trasferito poco fa a Poggioreale dove dovrà scontare una pena di 6 anni.

Leggi anche



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE