DDL Antipirateria, ok dalla commissione: giorni contati per IPTV e pezzotto

SULLO STESSO ARGOMENTO

All’interno del testo, che ha ricevuto il via libera in commissione, sono contenute delle importanti novità per contrastare il fenomeno della pirateria ed IPTV, oltre che a dare nuovi poteri ad Agcom.

L’approvazione in Commissione in Senato del disegno di legge, già approvato dalla Camera, per contrastare la pirateria digitale è una notizia molto positiva. I parlamentari vi hanno lavorato con passione e dedizione” ha affermato Luca Ciriani, il Ministro per i Rapporti con il Parlamento.

Con il prossimo approdo in Aula a Palazzo Madama, il Parlamento potrà dare all’Italia una legge per contrastare efficacemente un fenomeno illegale sempre più dilagante” ha concluso il Ministro, riferendosi anche all’ultimo rapporto FAPAV che mostra come IPTV e pezzotto sia in crescita.



    Anche l’AGCOM ha accolto positivamente la notizia. “Il voto di oggi in Senato costituisce una pietra miliare nella lotta alle mafie della pirateria e uno scudo a difesa della creatività italiana” ha affermato il commissario AGCOM Massimiliano Capitanio.

    “Finalmente l’Italia sta per dotarsi di una legge che la pone all’avanguardia nella lotta alla pirateria, un cappio economico e culturale che sta uccidendo la creatività italiana, falcidiando migliaia di posti di lavoro e legittimando il pericoloso principio secondo cui in rete si possano compiere crimini e furti senza pagarne le conseguenze. In questa battaglia Agcom è pronta a rafforzare le proprie azioni che, già in questi anni, ci hanno consentito di oscurare oltre 3000 siti internet pirata”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

    Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

    In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

    Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

    Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

    Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

    Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

    Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE