Consolato Usa a Napoli, ‘security alert’ per possibile vittoria scudetto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un ‘security alert’, un’allerta sicurezza a Napoli per la ‘possibile vittoria’ dello scudetto del Napoli. E’ il messaggio pubblicato dal consolato Usa nella città partenopea sul proprio sito. Grandi festeggiamenti in tutta la città sono previsti a fine aprile-inizio maggio quando la Sscn Napoli vincerà matematicamente il campionato di Serie A.

È prevista anche una seconda celebrazione formale a conclusione della stagione calcistica all’inizio di giugno – si legge nell’avviso – Le celebrazioni spontanee potrebbero durare più giorni e ci sarà un corrispondente aumento di grandi raduni pubblici, traffico intenso o chiusure stradali, uso significativo di fuochi d’artificio e consumo di alcol in tutta la città”.

Per il consolato a stelle e strisce “i grandi raduni pubblici, il traffico intenso e le probabili chiusure stradali causeranno notevoli ritardi negli spostamenti da e verso il lavoro, le scuole, gli aeroporti e le stazioni ferroviarie. I visitatori e turisti di Napoli e dintorni potrebbero riscontrare un aumento del traffico e le probabili chiusure stradali causeranno ritardi significativi negli spostamenti da, verso e all’interno della città”.

    Quanto alle azioni da intraprendere, “Come sempre, si ricorda ai cittadini americani di usare cautela, specialmente nelle vicinanze o nel prendere parte a un raduno che potrebbe potenzialmente diventare indisciplinato o violento; essere consapevoli della situazione, tenendo sotto controllo i propri effetti personali e cercando di allontanarsi immediatamente da aree in cui si verifichino violenze; monitorare i media locali e gli avvisi di sicurezza per gli aggiornamenti”. Per ulteriori aggiornamenti si rimanda a sito e canali social del Comune di Napoli.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 20 febbraio

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 20 febbraio: BARI 04 76 81 14 49 CAGLIARI 12 25 58 47 72 FIRENZE 44 47 11 34 32 GENOVA...

    Somma Vesuviana, pusher in giro con oltre 100 dosi di droga: arrestato

    Arrestato a Somma Vesuviana un pusher di 21 anni per detenzione di droga a fini di spaccio. I carabinieri hanno fermato e perquisito Antonio Barra,...

    Presentazione libro ‘I superbi. Una donna fra amori e vendette’ di Corrado Occhipinti Confalonieri alla Libr…

    Martedì 20 febbraio alle ore 18.00 alla Libreria Raffaello (Vomero - NA) presentazione del libro di CORRADO OCCHIPINTI CONFALONIERI. Interviene l’autore CORRADO OCCHIPINTI CONFALONIERI Modera l’incontro...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE