Lega Serie A, Spalletti premiato “allenatore del mese” di gennaio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il premio Coach Of The Month (“allenatore del mese”) di gennaio è stato assegnato all’allenatore del Napoli Luciano Spalletti. La consegna del trofeo avverrà nel pre-partita di Napoli-Cremonese, in programma sabato 12 febbraio alle ore 20.45 allo stadio Maradona.

PUBBLICITA

Spalletti allenatore del mese di gennaio: il premio

Il premio è stato assegnato da una giuria composta da direttori di testate giornalistiche sportive che hanno valutato i singoli allenatori in base a criteri tecnico sportivi e di qualità di gioco espresso dalle loro squadre, oltre che di comportamento/fair play tenuto durante le gare. Per il calcolo finale sono state considerate le ultime cinque giornate di campionato.

“Bel gioco e disciplina tattica, merito di questo Napoli è suo”

“Per la seconda volta Luciano Spalletti viene premiato come miglior allenatore del mese – ha dichiarato l’ad della Lega Serie A Luigi De Siervo -. Oltre al bel gioco e alla disciplina tattica, il tecnico toscano ha saputo trasmettere ai suoi calciatori una mentalità vincente che ha portato il Napoli ad ottenere a gennaio 12 punti sui 15 disponibili”.

“Se il Napoli è un gruppo compatto e concentrato in ogni sua componente, il merito, oltre che della società, è certamente del lavoro di Luciano Spalletti e del suo staff”, conclude.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, non ci sta e reagisce duramente alle insinuazioni del Corriere del Mezzogiorno che ha messo in dubbio la gastroenterite che lo ha tenuto fuori dalla trasferta di Firenze. Attraverso il suo profilo ufficiale su Instagram, Di Lorenzo ha...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

M5S, il progetto dell’avv. Mancino per la rivoluzione dello stadio Maradona

L'Avvocato Lelio Mancino, candidato alle prossime elezioni europee per il Movimento 5 Stelle, promuove una rivoluzione per restituire dignità alla città di Napoli e portare nuova gloria all'Avvocatura Napoletana. La sua proposta mira a mettere fine all' usurpazione del tempio del calcio, lo Stadio Diego Armando Maradona, da parte dei mercanti, affinché ritorni a essere un simbolo di orgoglio...