Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più e come risparmiare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono elettrodomestici che utilizziamo quasi quotidianamente ma spesso ignoriamo i loro consumi effettivi: frigorifero, lavatrice e asciugacapelli incidono fortemente sulle nostre bollette. Per contrastare l’aumento del costo dell’energia, è opportuno essere consapevoli di quali sono gli elettrodomestici che consumano di più. L’unità di misura utilizzata è il kilowattora, però bisogna considerare anche il tempo in cui si utilizza l’apparecchio. Perciò è importante considerare il consumo annuo. Nella gallery che segue, elaborata sui dati di Assoutenti, ci sono 9 apparecchi per i quali spendiamo di più. I consumi si riferiscono a una stima su una famiglia tipo di tre persone e tengono conto anche della spesa per i dispositivi lasciati in standby. Ma prima vediamo alcuni suggerimenti su come consumare di meno.

Come risparmiare

Ecco 5 consigli utili per consumare meno energia:

  • Sostituire tutte le lampadine presenti in casa con quelle a Led a risparmio energetico per risparmiare fino a 32 kwh all’anno;
  • Scegliere solo elettrodomestici ad alto risparmio energetico (classe A+++) per consumare 150 kwh in meno all’anno;
  • Utilizzare i dispositivi in maniera intelligente (funzionamento a pieno carico, accensione nelle ore serali a tariffa ridotta, utilizzo delle funzioni “eco” e simili) per diminuire il consumo di 56 kwh all’anno;
  • Schermare le finestre e migliorare l’isolamento termico porta a un risparmio di 30 kwh all’anno;
  • Spegnere ogni giorno gli apparecchi in standby e le luci nelle stanze non utilizzate per risparmiare fino a 130 kwh all’anno;

In totale si può arrivare a consumare 398 kwh in meno all’anno, così da risparmiare, in base alle attuali tariffe, 262,70 euro a famiglia.

    Continua a leggere



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Pietramelara, urta scooter e causa lesioni al conducente: 57enne denunciato

    Durante la serata del 19 febbraio, un 57enne di Pietramelara (Caserta) è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali in seguito all'urto laterale...

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE