Crollo Scampia: un morto e 8 feriti. La vittima è Roberto Abbruzzese

Si chiamava Roberto Abbruzzese ed aveva 28 anni e...

PIETAS in scena al Teatro Area Nord

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 4 e 5 febbraio un nuovo appuntamento con la stagione del Teatro Area Nord: debutto nazionale di “Pietas” coproduzione Grrranit Scène Nationale de Belfort e compagnia Interno5.

PUBBLICITA

Sabato 4 febbraio alle ore 19.00 e domenica 5 febbraio alle ore 18.00 la danza va in scena al TAN nella stagione #confiniaperti 2023 con la prima nazionale dello spettacolo “Pietas” regia e coreografia di Antonello Tudisco. Il lavoro ha debuttato lo scorso 16 gennaio in Francia al Teatro La Cooperative di Belfort, spazio per la creazione contemporanea gestito dal Teatro Grrranit Scene Nationale di Belfort, anche coproduttore con Interno 5. “Pietas” è la seconda tappa di una ricerca cominciata nel 2019 con lo spettacolo “Act of Mercy”.

Tutto parte da una domanda: “cosa accadrebbe se l’umanità smarrisse del tutto il sentimento di pietà?”.

Lo spettacolo è strutturato come una parabola frammentata, il motore dell’azione è il pianto misterioso di un bambino di cui i danzatori cercano istintivamente e inutilmente l’origine.

La ricerca li porterà ad attraversare 3 stazioni dolorose che rappresentano altrettanti momenti di Pietà negata verso 3 personaggi: una madre malata terminale, un homeless massacrato di botte nell’indifferenza generale, il poeta Pier Paolo Pasolini anch’egli massacrato in circostanze, a parere di molti, ancora oscure dopo molti anni.

In Pietas Tudisco fonde l’immaginario legato alle opere di Michelangelo con la poetica di Pasolini, ed in particolare si ispira a quella visione “miracolosa” e “religiosa”, ma lontana da un’impostazione confessionale enunciata dal poeta stesso in una famosa intervista. La parabola si conclude con un fatto inaspettato, uno spiraglio di luce, un segno di speranza e di rigenerazione che per un attimo allontana i fantasmi del senso di colpa, ma forse solo per l’effimera durata di uno spettacolo.

La Drammaturgia di Pietas è di Domenico Ingenito e Vincenzo Ambrosino, in scena i danzatori/interpreti sono Gerardo Di Pietro, Lia Gusein–Zade, Gaetano Montecasino, Lukas Lizama Garrido e Valeria Petroni con la partecipazione di Romeo Massimo Vollero, le musiche di Chiara Mallozzi, i video di Loredana Antonelli, le Luci di Giuseppe Di Lorenzo, le scene di Rosita Vallefuoco, i costumi di Gina Oliva la produzione esecutiva di Hilenia De falco.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA