Agerola, sequestro in azienda agricola per scarichi abusivi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scarico abusivo di reflui industriali e gestione illecita di rifiuti: sequestri in azienda agricola.

È accaduto ad Agerola dove i carabinieri del Noe di Napoli, in esecuzione di una delega d’indagine della Procura di Torre Annunziata, hanno apposto i sigilli a una parte di un’attività di produzione di prodotti alimentari, il burrificio ‘La goccia bianca srl’.

Nei capi d’accusa è contestato anche il reato di impedimento del controllo. Dalle indagini è infatti emerso che il lavoro dell’azienda si sarebbe svolta in violazione della normativa ambientale in relazione allo scarico nei corsi d’acqua e alla gestione dei rifiuti.

    In particolare, da ciò che comunica la Procura di Torre Annunziata, i militari avrebbero accertato che nel piazzale antistante l’area adibita a parcheggio degli automezzi, vi era uno stoccaggio abusivo di varie tipologie di rifiuti, anche pericolosi, costituiti da parti di veicoli fuori uso, rifiuti organici, imballaggi misti in plastica, rifiuti e scarti provenienti dall’attività di demolizione, parte combusti, segno evidente del tentativo di smaltirli a mezzo combustione”.

    Inoltre, a seguito di prova idraulica, condotta con l’utilizzo di colorante naturale, è stata individuato una scarico abusivo, attraverso un apposito by-pass, delle acque meteoriche di dilavamento del piazzale, piazzale dove erano stoccati i rifiuti, nel corpo idrico denominato torrente ‘La Rossa’, ricadente tra l’altro in area soggetta a vincolo paesaggistico.

    Sulla scorta di quanto accertato, la polizia giudiziaria delegata ha proceduto al sequestro del by-pass e dell’area di stoccaggio dei rifiuti. “Il sequestro si è reso necessario – spiega il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso – al fine di evitare la compromissione ulteriore dell’ambiente circostante e del corso d’acqua, in quanto i reflui industriali recapitavano direttamente nello stesso”.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Scarcerato Raffaele Panella: trovato con hashih e cocaina

    A Benevento è stato scarcerato Raffaele Panella: era stato...
    DALLA HOME

    Scarcerato Raffaele Panella: trovato con hashih e cocaina

    A Benevento è stato scarcerato Raffaele Panella: era stato arrestato il 17 febbraio 2020 poiché trovato in possesso di circa 26 grammi di hashish e 1,20 grammi di cocaina. E' stato assolto dal tribunale di Benevento in composizione monocratica (giudice Monaco su conforme richiesta del Vpo) perché il fatto non...

    A Napoli edili in piazza: 8 ore di sciopero domani per la sicurezza sui cantieri

    Napoli edili in piazza domani, 24 maggio, i lavoratori edili saranno in sciopero per otto ore per protestare contro l'inaccettabile numero di incidenti sul lavoro che si verificano in città. Lo sciopero riguarderà tutti i cantieri delle linee 1, 6 e 7 della metropolitana di Napoli e della linea Alifana. Alle...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE