🔴 ULTIME NOTIZIE :

Diffamazione a Salvini, a processo Roberto Saviano

Inizia mercoledì primo febbraio il processo che vede imputato lo scrittore Roberto Saviano per l'accusa di diffamazione ai danni di Matteo Salvini per alcun post pubblicati sui social. Il procedimento si svolge davanti al tribunale monocratico di Roma. La vicenda risale al 2018. "Mercoledì sarò in Tribunale, a Roma, portato...
google news

Fuorigioco semi automatico al via, AIA incontra club di Serie A

Il fuorigioco semi automatico, di imminente introduzione anche nel Campionato di Serie A, dopo l’esordio […]

    Il fuorigioco semi automatico, di imminente introduzione anche nel Campionato di Serie A, dopo l’esordio nella Supercoppa Italiana, è stato al centro di un incontro tecnico, nato su impulso della Figc in sinergia con l’Aia, che ha visto collegate le 20 società con il responsabile della CAN Gianluca Rocchi.

    Fuorigioco semi automatico al via, riunione con Aia e club di A

    A introdurre la riunione, trasmessa dal Centro Tecnico Federale di Coverciano, sono stati il vice presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, Duccio Baglioni, il segretario generale della Figc, Marco Brunelli, e l’Head of Competition della Lega di Serie A, Andrea Butti.

    “Il designatore degli arbitri di Serie A – informa l’Aia – ha illustrato il funzionamento di questa tecnologia, che andrà ad individuare con estrema precisione la posizione dei calciatori sul terreno di gioco al momento della rilevazione di un eventuale fuorigioco. La punibilità di tale posizione rimarrà sempre di valutazione della squadra arbitrale”.

    “Illustrato funzionamento della nuova tecnologia”

    Nella seconda parte dell’incontro, Gianluca Rocchi e gli allenatori delle 20 società di Serie A si sono confrontati su una serie di casistiche relative a diverse situazioni di gioco, validate insieme al responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Matteo Trefoloni, verificatesi nel corso dell’attuale Campionato.

    Durante la riunione sono intervenuti anche il responsabile della Commissione Osservatori nazionale Professionisti, Luigi Stella, e il responsabile della Commissione per la formazione dei dirigenti addetti all’arbitro, Riccardo Pinzani. In totale erano collegate più di 100 persone in rappresentanza di tutte le società di Serie A.

    “E’ stata una serata importante – ha detto in chiusura il vice presidente Duccio Baglioni – Da momenti di confronto come questi nascono solo cose positive. Grazie alla Federazione, alla Lega di Serie A e a tutti coloro che hanno partecipato. Nel prossimo futuro organizzeremo nuovi incontri come questo per un confronto che deve essere costante e costruttivo”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    LEGGI ANCHE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    LE ALTRE NOTIZIE