🔴 ULTIME NOTIZIE :

Napoli e Torino mai così unite: la scrittrice partenopea Miriana Vitulli di nuovo in libreria

'Come il sole ad est', pubblicato dalla casa editrice torinese Land Editore, è il sesto romanzo dell'autrice

Miriana Vitulli

    Esce il primo dicembre, pubblicato dalla casa editrice torinese Land Editore, il nuovo romanzo della scrittrice napoletana Miriana Vitulli. Si intitola “Come il sole ad est” ed è il sesto romanzo dell’autrice, che lo scorso maggio ha avuto occasione di presentarlo in anteprima assoluta al Salone del libro di Torino dove, per inaugurare l’evento, ne è stata stampata una prima versione in tiratura limitata.

    Come il sole ad est è una emozionante e libera rivisitazione di La bella e la Bestia, celebre novella di Hans Christian Andersen che in questi anni, grazie alle innumerevoli rivisitazioni cinematografiche, ha conquistato rinnovato vigore tra i lettori e le lettrici di tutto il mondo.

    Ambientata nella Roma contemporanea, la storia racconta della tormentata storia d’amore tra Isabella e Marco, costretti a una convivenza forzata che permetterà alle loro divergenze di appianarsi e al giovane Marco di perdonare se stesso, dopo aver commesso una serie di errori che hanno sconvolto la sua vita, causandogli profonde ferite a livello psicologico e fisico.

    Il libro sarà presentato il 17 Dicembre all’Hotel Plaza di Torino, occasione che permetterà all’autrice napoletana di creare, ancora una volta, uno stretto legame culturale tra la città partenopea e il capoluogo sabaudo.

    Isabella è un nome perfetto se vuoi diventare una principessa delle favole. Ma Bella non ha nessuna voglia di perdersi in sogni romantici: a ventiquattro anni, tutto ciò a cui pensa è terminare gli studi e, nel frattempo, godersi il Natale con sua mamma, una buona tazza di cioccolata calda e una serie tv a farle compagnia.

    Sua madre Anita, però, stravolge i suoi piani.

    Invitati a cena a casa Castellitto, sono costrette a rimanere lì a causa di una tempesta di neve. In realtà, sua madre e i signori Castellitto avevano già programmato tutto, perché il padre di Bella è in libera uscita dal carcere ed è pronto a cercarle.

    Ed è allora che entra in gioco Marco, figlio dei proprietari di casa; un ragazzo prepotente e burbero come non mai, deciso a non uscire da quella casa per nessun motivo al mondo. A Marco è successo qualcosa, qualcosa di così terribile da costringerlo a non mostrarsi a nessuno all’infuori dei suoi genitori e dei domestici. Isabella crede di essere in trappola in quel posto, ma Marco è in una situazione ben più pericolosa: si trova in trappola con se stesso.

    Obbligati sotto lo stesso tetto, per loro due sarà inevitabile incontrarsi e scontrarsi. Ma, come recita la fiaba originale, non bisogna lasciarsi ingannare dalle apparenze, perché la vera bellezza si trova nel cuore.

    Miriana Vitulli

    Nata negli anni ’90, ha il cuore nostalgico di epoche mai vissute, ma di cui ha acquisito l’eredità grazie a nonni, genitori e sorelle maggiori. Legge da quando ha memoria, scrive da quando ha capito che le piaceva rileggere le fantasie che la sua mente compiva. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romance, “Se ci sei, non ho paura” con la Dark Zone Edizioni. Ad agosto è uscito il suo secondo romanzo “I colori delle stelle” con la Butterfly Edizioni, poi è stato il turno di Tutta la pioggia del cielo (Land Editore, 2021).

    Dal 2022 curerà la collana di Retelling Land Editore.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche