School Experience, fino al 10 novembre per iscrivere il proprio film al festival itinerante organizzato da Giffoni

SULLO STESSO ARGOMENTO

School Experience, fino al 10 novembre per iscrivere il proprio film al festival itinerante organizzato da Giffoni. L’evento, realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MiC e MI, coinvolgerà Campania, Calabria, Lazio, Basilicata e Sardegna.

Scopri come fare: http://www.schoolexperience.it/it/regolamento.html

Il cinema per guardare il mondo, opportunità di riflessione e approfondimento per studenti e docenti, strumento per affrontare una lettura critica del nostro tempo: fin dal suo primo giorno di vita, Giffoni è entrato nelle classi con tantissimi progetti riservati alla formazione, alla crescita e al dialogo. Quello con il mondo della scuola è un binomio che esiste da sempre, basti pensare che le ultime edizioni dei Movie Days, le giornate di cinema per la scuola, hanno coinvolto oltre 600mila ragazzi e 30mila docenti portandoli a Giffoni durante l’anno scolastico.

    Oggi quell’impegno si riconferma più forte che mai: prenderà il via a novembre la terza edizione di School Experience, il festival itinerante realizzato da Giffoni nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola, promosso da MiC-Ministero della Cultura e MI-Ministero dell’Istruzione. Il progetto è a cura della direttrice scientifica Antonia Grimaldi del team del festival.

    Nella sua prima edizione – da ottobre a dicembre 2019 – l’evento ha coinvolto oltre 20mila studenti e 1500 docenti di quattro regioni d’Italia (Veneto, Calabria, Sardegna e Sicilia). Non si è fermato nemmeno durante la pandemia, con una versione digital dell’iniziativa che ha collegato 32 hub italiani di Giffoni con particolare attenzione a Campania (Eboli e Giffoni Valle Piana), Basilicata (Terranova di Pollino, Senise, Sant’Arcangelo) e Sicilia (Palermo).

    Ora School Experience è pronto a ricominciare il suo viaggio tra gli istituti di ben cinque regioni: Campania (Giffoni Valle Piana), Calabria (Cittanova), Lazio (Ceccano), Basilicata (Terranova di Pollino e Montescaglioso) e Sardegna (Nuoro e Tonara). Un’idea nata per rispondere alle esigenze e alle aspettative dei ragazzi – dai 3 ai 20 anni – di tutto il Paese, con particolare attenzione alle periferie, alle loro identità e potenzialità. La terza edizione del festival è in programma da novembre 2022 ad aprile 2023. Il progetto si concluderà con un evento finale, ospitato nella Multimedia Valley e nella Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana.

    Per tutte le tappe, il programma prevede un concorso dedicato a lungometraggi (Feature Experience) e cortometraggi (Short Experience) realizzati da professionisti italiani e stranieri, oltre a una competizione riservata alle opere prodotte da scuole o da associazioni culturali divise per fasce d’età: Your Experience +3 (produzioni nazionali rivolte a studenti, dai 3 ai 10 anni, proposte da scuole dell’infanzia, primarie o associazioni culturali), Your Experience +11 (short movie in target con ragazzi dagli 11 ai 13 anni, realizzati da scuole secondarie di I grado, associazioni culturali o singoli videomaker) e Your Experience +14 (opere indirizzate a studenti dai 14 ai 20 anni, proposte da scuole secondarie di II grado, associazioni culturali o singoli videomaker).

    Per ciascuna sezione verrà assegnato il premio School Experience Festival Award.

    Al concorso possono partecipare film prodotti dopo il 1 gennaio 2020. L’iscrizione è gratuita e online. Ci si potrà candidare entro martedì 10 novembre.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Ischia: proseguono ricerche 51enne scomparsa a Casamicciola

    Proseguono a Ischia le ricerche di Antonella Di Massa, 51enne di Casamicciola Terme scomparsa lo scorso sabato 17 febbraio. Oggi pomeriggio, convocata dal prefetto...

    Quali sono le squadre di Serie A più in forma nell’ultimo mese?

    A dominare la classifica generale delle statistiche dell’ultimo mese sono Atalanta e Inter, mentre al terzo posto c’è il Bologna. La Roma entra nella...

    Falso carabiniere condannato per promesse di posti al Vaticano

    Il tribunale di Napoli Nord ha emesso una sentenza di condanna a 11 anni di reclusione per Carmine Cascio, un uomo di 36 anni...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE