L’Asl di Caserta frena i tamponi ‘fai da te’

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Asl di Caserta frena i tamponi ‘fai da te’. Il direttore generale Blasotti: “Ci stanno arrivando dati falsati, i contagiati non comunicano all’Asl”

Il direttore generale dell’Asl di Caserta, Amedeo Blasotti, stamattina ha in programma una riunione operativa con i vertice dell’azienda sanitaria perché serve “avviare una massiccia campagna di sensibilizzazione, dobbiamo invitare i cittadini a sottoporsi ai tamponi presso i centri Asl o le farmacie. Solamente così sapremo davvero bene come si sta muovendo il Covid. Basta ‘fai da te’, i contagiati devono essere tracciati”.

Negli ultimi giorni i contagi sono in leggero ma costante aumento e nonostante ciò il direttore dell’Asl sottolinea che si stanno registrando “dati falsi e falsati”.

    Leggi anche: Covid in Campania, positivi in calo: 2 le vittime

    Quello che sta accadendo infatti è sotto gli occhi di tutti. In caso di sintomi ci si affida al tampone fai da te, qualora sia accertata la positività spesso manca la comunicazione all’Asl, poi si attende la negatività (sperando che tutti facciano così e non che escano di casa sapendo di essere contagiati) e si ritorna a fare quello che si faceva già prima come se nulla fosse accaduto.

    “Per fortuna sono soltanto otto i pazienti ricoverati al Covid Hospital di Maddaloni, ma questo non vuol dire che dobbiamo perdere il controllo del trend”, spiega ancora il direttore dell’Asl casertana Blasotti.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI