Vomero, litiga col vicino: prima gli spara e poi lo ferisce alla testa. Arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ stato arrestato il 39enne del Vomero che il mese scorso fece fuoco contro un vicino e poi lo ferì con il calcio della pistiola.

Domenica sera, personale del Commissariato Posillipo ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di G.B., 39enne napoletano, ritenuto gravemente indiziato dei reati di lesioni personali aggravate dai futili motivi e per aver commesso il fatto con armi e premeditazione.

Il 5 agosto scorso, il 39enne, a seguito di una lite, aveva esploso due colpi di pistola contro un condomino che, indietreggiando, era riuscito ad evitarli ma a quel punto l’uomo lo ha inseguito per poi colpirlo alla testa con il castello della stessa arma provocandogli delle lesioni.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE