Nola, scoperte auto contraffate e con chilometri scalati. Una persona denunciata

Nola. Nella mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato, durante i controlli alle attività di rivendita auto nel Comune di Ottaviano, hanno sequestrato, presso una concessionaria che si occupa di compravendita veicoli nuovi e usati, una Fiat 500 contraffatta, denunciata quale provento di furto nel 2021 e di una Fiat Multipla con chilometri scalati. […]

google news

Nola. Nella mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato, durante i controlli alle attività di rivendita auto nel Comune di Ottaviano, hanno sequestrato, presso una concessionaria che si occupa di compravendita veicoli nuovi e usati, una Fiat 500 contraffatta, denunciata quale provento di furto nel 2021 e di una Fiat Multipla con chilometri scalati.

Inoltre l’area utilizzata per l’attività è stata posta sotto sequestro preventivo per reati ambientali.

Il titolare della concessionaria è stato denunciato per ricettazione, per frode in commercio e per reati ambientali nonché per gli omessi obblighi di custodia e conservazione di cose sottoposte a sequestro per i divieti imposti da un precedente sequestro preventivo di una parte dell’area eseguito dai Carabinieri di Ottaviano.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Torre Annunziata, incidente in autostrada: auto distrutte

Incidente nei pressi dell'uscita autostradale di Torre Annunziata Sud lungo l'autostrada Napoli Salerno

Fermato l’assassino del prof di Melito

Un collaboratore scolastico della scuola media Marino Guarano è stato sottoposto a fermo da parte della procura di napoli Nord con l'accusa di omicidio

Sciopero aerei 1 ottobre, cosa fare per salvare il viaggio

Oltre trecentomila passeggeri italiani che subiranno un disservizio per lo sciopero aerei del primo ottobre

Palestra Culturale, lezione concerto con Giovanni Bietti

"La lira di Orfeo , i miti classici della musica occidentale' per un altro appuntamento della rassegna agli scavi di Pompei.

IN PRIMO PIANO

Pubblicita