Un’estate da re: la grande musica alla Reggia di Caserta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’estate da re: la grande musica alla Reggia di Caserta. Biglietti in vendita da oggi 8 agosto.

Carmina Burana, Fabrizio De André Sinfonico, Mario Biondi e Claudio Baglioni: i ticket per tutti gli eventi saranno acquistabili sul sito http://www.unestatedare.it

Cinque emozionanti concerti ospitati in un sito Unesco patrimonio mondiale dell’umanità: il Palazzo Reale di Caserta. Partirà lunedì 8 agosto alle ore 14.00, sul sito http://www.unestatedare.it e presso i rivenditori autorizzati, la vendita dei biglietti per assistere – a prezzi contenuti, dai 10 ai 30 euro – agli spettacoli della VII edizione di “Un’Estate da RE”, la rassegna musicale in programma dal 3 al 18 settembre alla Reggia di Caserta.



    Una straordinaria inaugurazione con i Carmina Burana, un concerto-omaggio a Fabrizio De André con Peppe Servillo, una tappa del tour di Mario Biondi e un doppio speciale concerto di Claudio Baglioni: è il programma che spazia dalla cantata scenica al soul, fino all’iconico cantautorato italiano rivisitato in chiave sinfonica, confezionato dal direttore artistico Antoni Marzullo.

    Programmata e finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), organizzata e promossa dalla Scabec – società regionale di valorizzazione dei beni culturali – in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Direzione della Reggia di Caserta, il Comune di Caserta e il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno, “Un’Estate da RE” torna quest’anno nei cortili del Palazzo Reale, un’occasione per rendere un grande omaggio al Maestro Luigi Vanvitelli, a meno di un anno dalle celebrazioni del 250° anniversario della sua morte.

    La rassegna, diventata negli anni un’occasione di rilancio culturale, turistico e di valorizzazione di tutta l’area casertana e della Campania, conferma anche quest’anno la politica di prezzi accessibili a tutti. I biglietti per i Carmina Burana e per Fabrizio De André Sinfonico saranno in vendita a 10 e 15 euro.

    Quelli per Claudio Baglioni a 20 e 30 euro. I ticket per il Romantic Tour di Mario Biondi prevedono una tariffa unica a 20 euro. Il biglietto a tariffa ridotta è riservato agli under 30 e ai possessori e acquirenti di campania>artecard, il pass turistico che consente di visitare i principali luoghi di cultura della Campania (altre agevolazioni saranno segnalate sul sito web della rassegna).

    Una scelta, quella dei prezzi contenuti, voluta dalla Regione Campania per dare a tutti la possibilità di vivere l’esperienza di ascoltare la grande musica e i suoi straordinari protagonisti in un sito straordinario come la Reggia di Caserta.

    Il programma

    “Un’Estate da RE” avrà inizio sabato 3 settembre con i Carmina Burana, la più esaustiva antologia di canti medievali di ispirazione non religiosa basati su 24 poemi ritrovati in omonimi testi poetici. L’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno sarà diretta da Michael Balke, eccelso e acclamato direttore d’orchestra. In scena dialogheranno le voci di Deniz Leone, Laura Claycomb e Gustavo Castillo, accompagnate dal Coro del Teatro dell’Opera di Salerno e dal Coro di Voci Bianche del Teatro “Giuseppe Verdi” di Salerno.

    Giovedì 8 settembre andrà in scena un concerto-omaggio a Fabrizio De André (Sinfonico – Sogno n°1 e oltre), la cui musica è riletta in chiave orchestrale dal pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra inglese Geoff Westley. Ad interpretare alcune della più belle canzoni di De André saranno Peppe Servillo, solista degli Avion Travel, e Ilaria Pilar Patassini.

    Il “Romantic tour” di Mario Biondi farà tappa alla Reggia di Caserta martedì 13 settembre. Biondi porterà sul palco i suoi brani più celebri e quelli contenuti nel suo nuovo album “Romantic”, uscito lo scorso 18 marzo, un progetto interamente dedicato all’amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per i genitori e i figli.

    Gran finale con un doppio speciale concerto di Claudio Baglioni, protagonista sabato 17 e domenica 18 settembre assieme all’Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno diretta da Geoff Westley: cinquant’anni di grande musica e grandi successi discografici saranno racchiusi in due serate magiche e dalle fortissime emozioni.

    Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.00.

    Un’Estate da RE + campania>artecard

    In abbinamento al biglietto per gli spettacoli sarà possibile acquistare a un prezzo speciale (20 € per la versione ordinaria e 10 € per quella under 25) l’Artecard 365 lite, il pass a tiratura limitata promosso da campania>artecard che offre l’opportunità di visitare alcuni tra i principali luoghi della cultura della Campania (info su http://www.campaniartecard.it).

    Ulteriori informazioni su “Un’estate da Re. La Grande musica alla Reggia di Caserta” sono disponibili sul sito http://www.unestatedare.it.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

    Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

    Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

    Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

    Castellammare, Dino De Angelis, e “Il caso Tenco” andato in scena al Teatro Stabile Santa Filomena

    “Il caso Tenco”, uno spettacolo di Dino De Angelis, narratore e scrittore lucano, è andato in scena sabato 2 e domenica 3 marzo presso il Teatro Stabile Santa Filomena di Castellammare di Stabia, nell’ambito della rassegna 2024. L’autore, supportato da immagini e filmati dell’epoca, con una potente narrazione durata circa due ore, ha coinvolto emotivamente il folto pubblico presente, attraversando la tormentata vita di Luigi Tenco fino al tragico epilogo avvenuto il 27 gennaio 1967,...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Forte scossa di terremoto ai Campi Flegrei: avvertita dalla popolazione

    Una forte scossa di terremoto si è registrata alle 10 di oggi, domenica 3 marzo nella zona dei Campi Flegrei. La scossa è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE